January 18, 2013 / 12:06 PM / 7 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 18 gennaio

PARIGI, 18 gennaio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono poco mossi, facendo pensare a un avvio di seduta all’insegna dell’incertezza.

Indicatori macroeconomici incoraggianti su Cina e Usa sostengono i mercati internazionali.

Occhi puntati sui risultati trimestrali: tra gli altri, già pubblicato il risultato GENERAL ELECTRIC in attesa di MORGAN STANLEY.

GE ha chiuso il quarto trimestre con un utile per azione di un cent superiore alle attese.

Il titolo della conglomerata industriale sale dell’1,3% nelle contrattazioni di premarket.

L’agenda macroeconomica prevede il solo indice Reuters/Università del Michigan sulla fiducia dei consumatori a gennaio: le stime prevedono un aumento a 75 da 72,9 del mese precedente.

Attorno alle 12,55 italiane, il futures sullo S&P 500 è invariato, il derivato sul Nasdaq scende di 6,50 punti (-0,24%) e il contratto a marzo sul Dow Jones avanza di 4 punti (+0,03%).

I prezzi dei Treasuries sono in lieve rialzo, con il benchmark decennale che sale di 5/32.

I titoli in evidenza oggi:

* AT&T ha anticipato che nel quarto trimestre registrerà in bilancio una posta straordinaria negativa di circa 10 miliardi di dollari legata ai costi previdenziali.

* INTEL ha deluso le attese sui ricavi del quarto trimestre e anticipato un incremento notevole delle spese nel 2013.

* Una sigla sindacale che rappresenta 23.000 ingegneri e operai specializzati di BOEING ha invitato gli iscritti a respingere l’ultima offerta di contratto presentata dal colosso aerospaziale.

* Zoetis, divisione di PFIZER che opera nelle cure veterinarie, punta a raccogliere fino a 2,2 miliardi di dollari dal collocamento in borsa di 86,1 milioni di azioni.

* LIBERTY MEDIA, secondo quanto si legge in un documento, ha acquisito la maggioranza di SIRIUS XM RADIO .

* L’operatore di private equity Silver Lake Partners ha avviato negoziati con il fondo canadese Cppib e altri potenziali partner interessati a partecipare al buyout di DELL.

* XILINX ha anticipato di attendersi nel trimestre in corso una crescita dei ricavi compresa tra il 2 e il 6%.

* La compagnia di navigazione NORWEGIAN CRUISE LINE ha fissato a 19 dollari il prezzo di debutto in borsa, sotto il minimo della forchetta indicativa.

* FIRST HORIZON NATIONAL ha chiuso il trimestre con un utile per azione di 17 cent, in linea con le previsioni.

* SCHLUMBERGER ha archiviato il periodo con un utile per azione di 1,08 dollari, un cent meglio delle stime.

* SUNTRUST BANKS ha registrato un utile per azione di 65 cent, quattro cent sopra le attese.

* LIBERTY GLOBAL ha detto che non estenderà il periodo dell’offerta d’acquisto per la belga Telenet, di cui controlla il 58,3% del capitale.

* Baird ha tagliato il rating di VISA a neutral da outperform.

* Barclays ha alzato il target price di HEWLETT PACKARD a 16 da 12 dollari, confermando equal weight.

* Susquehanna ha incrementato il target price di DUPONT a 60 da 55 dollari, ribadendo positive.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below