January 17, 2013 / 12:27 PM / 8 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 17 gennaio

NEW YORK, 17 gennaio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street segnalano un’apertura contrastata per la borsa Usa, con gli operatori che manterranno probabilmente un atteggiamento cauto in attesa di nuovi segnali dal fronte dei risultati corporate.

Il focus Usa sarà dunque puntato ai conti delle bluechip in calendario oggi: per avere maggiori indizi su quale direzione prenderanno i mercati a breve termine, gli investitori scruteranno con attenzione i dati societari.

L’agenda macro di Washinghton prevede nel pomeriggio la diffusione delle cifre su nuovi cantieri e licenze edilizie di dicembre e sulle richieste di sussidi di disoccupazione settimanali.

Anche ieri gli indici di Wall Street hanno chiuso contrastati, con il Dow Jones negativo a -0,17% e l’indice S&P 500 e il Nasdaq in rialzo, rispettivamente dello 0,02% e dello 0,22%.

Intorno alle 12,25 italiane, il futures sul Dow Jones perde lo 0,01%, quello sull’S&P 500 avanza dello 0,11%, mentre il derivato sul Nasdaq è in rialzo dello 0,09%.

In calo l’obbligazionario, con i treasuries decennali che cedono 9/32, per un rendimento dell’1,856%, mentre i trentennali perdono 19/32, e rendono il 3,05%.

I titoli in evidenza:

* Dopo l’ennesimo problema di ieri al 787 Dreamliner di BOEING, anche le compagnie in Europa, Giappone e India hanno riportato a terra i velivoli, che al momento sono sotto ispezione. Il titolo ha perso ieri il 2,8%.

* BLACKROCK ha chiuso il quarto trimestre con un utile superiore alle attese. Il colosso del risparmio gestito ha registrato un eps adjusted di 3,96 dollari, meglio dei 3,73 dollari stimati dagli analisti secondo Thomson Reuters Ibes.

* L’utile netto di BANK OF AMERICA si è attestato nel quarto trimestre 2012 a 700 milioni di dollari. L’eps diluted è stato pari a 0,03 dollari rispetto alle attese di 0,02 dollari per azione.

* Il management di GOLDMAN SACHS sta valutando se effettuare decisi tagli allo staff, ma teme che troppi esuberi lascerebbero la società scoperta in caso di ripresa del business. Lo riferiscono fonti vicine alla situazione.

* AT&T sta guardando al mercato europeo per eventuali acquisizioni tra i gruppi telco. Gli occhi della società Usa sono puntati, tra le altre, sull’olandese KPN e sulla britannica Everything Everywhere.

* TAIWAN SEMICONDUCTOR MANUFACTURING ha riportato una crescita del 32% degli utili del quarto trimestre grazie ai progressi delle tecnologie innovative del gruppo che surclassano la concorrenza.

* I conti di EBAY hanno battuto le attese Wall Street e le previsioni per il 2013 sono in linea con le stime degli analisti. Il titolo sale dell’1,2% nel preborsa.

* JP Morgan ha tagliato il target price di APPLE a 725 dollari da 770.

* RBC ha abbssato il rating su BNY MELLON a ‘sector perform’ da ‘outperform’.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below