August 24, 2012 / 11:19 AM / 8 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 24 agosto

NEW YORK, 24 agosto (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono poco mossi, facendo pensare a un avvio di seduta all’insegna dell’incertezza.

Dopo il lungo rally, le borse internazionali stanno tirando il fiato da un paio di sedute.

In assenza di trimestrali in calendario, l’attenzione è puntata sull’evoluzione della crisi del debito nella zona euro.

L’agenda macroeconomica prevede soltanto gli ordini di beni durevoli di luglio, stimati in rialzo del 2,4% (+0,5% al netto dei trasporti).

Attorno alle 13,10 italiane, il futures sullo S&P 500 perde 1,90 punti (-0,14%), il derivato sul Nasdaq scende di 0,25 punti (-0,01%) e il contratto a settembre sul Dow Jones è invariato.

I prezzi dei Treasuries sono in rialzo, con il benchmark decennale che guadagna 5/32.

I titoli in evidenza oggi:

* La casa automobilistica olandese Spyker ha allungato al 28 settembre il periodo entro il quale si attende una risposta da GENERAL MOTORS sulla causa legale avviata per l’ipotesi che il gruppo Detroit abbia deliberatamente provocato il fallimento di Saab per impedire un accordo con un investitore cinese. Spyker chiede a GM danni per oltre 3 miliardi di dollari.

* Secondo quanto riportato da Bloomberg, i consulenti di SUPERVALU stanno chiedendo ai potenziali compratori di presentare offerte per l’intero business, sebbene diversi soggetti per ora si siano fatti avanti per singoli asset.

* La quota di mercato negli smartphone in Cina di APPLE si è quasi dimezzata nel secondo trimestre, scendendo al 10%, perché i compratori stanno attendendo il nuovo modello di iPhone. E’ quanto emerge da una report di IDC.

Una corte coreana si è pronunciata in favore di Samsung nella disputa legale promossa da APPLE, sentenziando che lo smartphone Galaxy è molto simile all’iPhone, ma non viola il brevetto sul design.

* Lee Brown, manager a capo delle vendite Usa di GROUPON , ha deciso di lasciare il gruppo.

* La società energetica QEP RESOURCES ha annunciato che una divisione acquisirà campi petroliferi in Nord Dakota per circa 1,38 miliardi di dollari in contanti.

* SALESFORCE.COM ha perso il 5,3% nelle contrattazioni di afterhours dopo aver annunciato che il terzo trimestre fiscale vedrà un utile per azione di 31-32 cent, meno dei 34 cent attesi dagli analisti.

* Gli operatori di private equity American Securities e APOLLO GLOBAL MANAGEMENT, secondo quanto riferito da diverse fonti vicine alla situazione, hanno presentato offerte d’acquisto per Metaldyne, gruppo attivo nella componentistica auto, mettendo sul piatto 800-900 milioni di dollari. In corsa anche Linamar. Metaldyne è nel portafoglio di CARLYLE .

* Gli operatori di private equity Bain Capital e American Securities, dicono tre fonti vicine alla materia, si apprestano a formalizzare offerte per Apex Tool Group, una joint venture tra DANAHER e COOPER INDUSTRIES che produce utensili. Il deal dovrebbe avere un enterprise value di circa 1,5 miliardi di dollari.

* Il manager di hedge fund William Ackman ha detto che la società di gestione di centri commerciali GENERAL GROWTH PROPERTIES dovrebbe cercarsi un compratore, aggiungendo che almeno uno dei potenziali acquirenti valorizzerebbe il gruppo una cifra superiore del 51% all’attuale quotazione borsistica. Secondo Ackman, a capo del fondo da 10 miliardi di dollari Pershing Square Capital Management, David Simon, presidente e Ceo di SIMON PROPERTY GROUP, potrebbe essere interessato a General Growth.

* BRINKER INTERNATIONAL ha incrementato il dividendo trimestrale del 25% e annunciato un buyback azionario per 500 milioni di dollari.

* BRISTOL-MYERS SQUIBB ha rinunciato allo sviluppo di un farmaco sperimentale per cura dell’epatite C dopo che un paziente è morto per un problema cardiaco e diversi altri sono stati ricoverati.

* TORNIER ha annunciato l’acquisizione di Orthoelix Surgical Designs per circa 135 milioni di dollari.

* Il raider finanziario Carl Icahn al 22 agosto scorso aveva in mano l’11,2% del capitale di FOREST LABORATORIES, rispetto al 9,9% che risultava al 29 maggio.

* JP Morgan ha tagliato il target price di IBM a 215 da 218 dollari, confermando overweight.

* Longbow Research ha incrementato la valutazione di USG a buy.

* Canaccord Genuity ha peggiorato il giudizio su AUTODESK a hold da buy, riducendo l’obiettivo di prezzo a 32 da 47 dollari.

* Benchmark ha tagliato il rating di BIG LOTS a hold da buy, portando il target price a 33 da 45 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below