July 31, 2012 / 11:44 AM / 7 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 31 luglio

NEW YORK, 31 luglio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street indicano un’apertura in lieve rialzo per la borsa Usa, grazie alle speranze seppur ridimensionate di nuove misure di stimolo in arrivo dai meeting di questa settimana delle banche centrali.

Le attese su una ripresa degli acquisti di bond da parte della Bce hanno fatto ben sperare i mercati. Anche dalla Federal Reserve gli investitori si aspettano nuovi sostegni alla crescita.

Tuttavia un raffreddamento delle aspettative, ritenute da diversi analisti eccessive, ha frenato il rally europeo degli ultimi tre giorni, con gli indici che si mantengono comunque in territorio positivo.

Sul versante macro, il Tesoro Usa offre oggi titoli di stato a quattro settimane, mentre gli investitori attendono i dati su consumi reali e redditi personali e sulla fiducia dei consumatori di luglio oltre al core Pce di giugno e al Case/Shiller di maggio.

Diversi i risultati corporate della giornata, tra questi in evidenza Aetna, Electronic Arts, Goodyear, Pfizer e Valero Energy.

Secondo dati Thomson Reuters, delle 294 società dell’indice S&P 500 che hanno dati i risultati fino a oggi, il 67% ha superato le attese degli analisti. La percentuale era stata del 68% nel trimestre precedente.

Attorno alle 13,35 italiane, il futures sullo S&P 500 sale dello 0,09%, il derivato sul Nasdaq guadagna lo 0,28% e il contratto a settembre sul Dow Jones segna +0,2%.

Sulle piazze europee i rendimenti dei Treasuries sono poco mossi, con il benchmark decennale che guadagna 5/32 e rende l’1,48%.

I titoli in evidenza oggi:

* I risultati di Hertz Global Holdings hanno superato le attese del mercato grazie al miglioramento dei margini. Le attività del gruppo negli Usa sono state supportate da una domanda forte nei comparti dei viaggi business e tempo libero.

* Buoni anche i ricavi di Eastman Chemical, che ha superato le attese compensando il calo di domanda per le plastiche speciali con i risparmi sul versante costi.

* Per un contratto di sponsorship alla squadra inglese Manchester United, General Motors sborserà il doppio di quanto pagava il precedente sponsor. Anche a questo è legata l’uscita di scenda del responsabile marketing globale Joel Ewanick.

* General Cable ha riportato risulati peggiori delle attese, con un taglio dell’outlook sul 2012 per l’utile operativo adjusted. A monte, l’incertezza del contesto economico e la volatilità dei costi dei metalli.

* Rimbalzano i ricavi di Chrysler, che nel secondo trimestre guadagna 436 milioni di dollari grazie alle buone vendite auto e a un rafforzamento dei prezzi in Nord America.

* Secondo quanto riportato dal WSJ, Google investirà altri 200 milioni di euro nella piattaforma YouTube, puntando a un miglioramento dei contenuti video e ad attirare nuovi utenti e pubblicità.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below