July 16, 2012 / 4:34 PM / 8 years ago

Borsa Usa debole, pesano stime Fmi e vendite dettaglio, bene Hgs

NEW YORK, 16 luglio (Reuters) - Gli indici di Wall Street procedono in moderato ribasso, in un contesto che vede prevalere volatilità e nervosismo.

I timori per i segnali di rallentamento dell’economia mondiale, certificati dal Fmi, pesano maggiormente rispetto alla buona notizia dei conti trimestrali oltre le stime di Citigroup . Il titolo della banca è poco sopra la parità.

La flessione inattesa delle vendite al dettaglio Usa a giugno (-0,5%, a fronte di una previsione di crescita dello 0,2%) contribuisce a rabbuiare l’umore degli investitori.

Human Genome Sciences balza del 5% sull’attesa che GlaxoSmithKline formalizzi l’accordo per acquisire la società biotech per circa 3 miliardi di dollari.

Tra gli altri titoli in evidenza, Mead Johnson Nutrition arretra del 5% circa dopo che due analisti ne hanno tagliato i target price.

In volo Par Pharmaceutical (+37% circa): l’operatore di private equity Tpg ne ha annunciato l’acquisizione per 1,9 miliardi di dollari.

La società biotech Alnylam Pharmaceuticals balza del 35% circa dopo aver annunciato i risultati dei test clinici di un farmaco sperimentale.

Male Gardner Denver (-9% circa) sulla notizia delle dimissioni dell’AD Barry Pennypacker.

Attorno alle 18,30 italiane, il Dow Jones perde lo 0,43%, lo Standard & Poor’s 500 lo 0,31% e il Nasdaq lo 0,34%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below