July 16, 2012 / 11:44 AM / in 8 years

Wall Street - Stocks to watch del 16 luglio

NEW YORK, 16 luglio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in moderato ribasso, facendo pensare ad un avvio di seduta negativo.

E’ presumibile, peraltro, che gli investitori prenderanno posizione soltanto dopo la pubblicazione della trimestrale di CITIGROUP.

L’agenda macroeconomica prevede le vendite al dettaglio di giugno, stimate in rialzo dello 0,2% (invariate al netto del settore auto), l’indice Empire State di luglio, che dovrebbe salire a 4, e le scorte alle imprese di maggio, viste in crescita dello 0,2%.

Attorno alle 13,25 italiane, il futures sullo S&P 500 perde 3,50 punti (-0,26%), il derivato sul Nasdaq scende di 7,25 punti (-0,28%) e il contratto a settembre sul Dow Jones arretra di 29 punti (-0,23%).

I titoli in evidenza oggi:

* Secondo quanto riferito da alcune fonti, oggi GlaxoSmithKline annuncerà l’accordo per l’acquisizione di HUMAN GENOME SCIENCES, operazione da circa 2,8 miliardi di dollari.

* COMCAST, si legge sul New York Times, ha acquisito il 50% di Msnbc.com che faceva capo a MICROSOFT per circa 300 milioni di dollari.

* Intervistato dalla Welt am Sonntag, Fabrice Bregier, numero uno di Airbus, accusa BOEING di aver tagliato i prezzi del 737 Max per rubare quote di mercato all’Airbus A320neo. JP Morgan ha tagliato il target price di Boeing a 80 da 85 dollari.

* FORD MOTOR ha avviato il richiamo di alcuni veicoli del modello Escape perché un buco nel tappetino rischia di rendere difficile premere il pedale del freno.

* NOKIA ha tagliato il prezzo dello smartphone Lumia 900 a 49,99 dollari da 99 dollari.

* General Motors ha deciso di svolgere internamente alcuni servizi IT, una mossa che mette a rischio il contratto da 2 miliardi di dollari di HEWLETT-PACKARD.

* Secondo quanto si legge sul Wall Street Journal, APOLLO GLOBAL MANAGEMENT sta valutando un’offerta per la divisione education di MCGRAW-HILL. Si tratta di un deal che potrebbe avere un controvalore di 3,8 miliardi di dollari.

* Alcuni organi di stampa hanno scritto che PROCTER & GAMBLE sta raccogliendo manifestazioni d’interesse per il business delle batterie Duracell e per la divisione di cibo per animali, due asset che potrebbero portare circa 7 miliardi di dollari nelle casse del colosso dei prodotti di consumo.

* SocGen ha alzato il rating di QUALCOMM a hold da sell.

* Baird ha ridotto la valutazione di SANDISK a neutral da outperform.

* Morgan Stanley ha peggiorato il giudizio su GENERAL ELECTRIC a equal weight da overweight, mentre ha migliorato quello su 3M a overweight da equal weight.

* Janney ha incrementato il fair value di VISA a 125 da 105 dollari e quello di MASTERCARD a 445 da 425 dollari, confermando neutral per entrambe. Le due società di gestione di carte di credito hanno raggiunto un accordo per chiudere una vertenza, in cui erano accusate di aver creato un cartello sulle commissioni pagate dai clienti, attraverso il pagamento di 7,25 miliardi di dollari.

* Fbr ha tagliato il rating di TEXAS INSTRUMENTS a underperform da market perform. Il broker, inoltre, ha ridotto il target price di NVIDIA a 15 da 18 dollari.

* Ubs ha tagliato i target price di FORD MOTOR e GENERAL MOTORS, rispettivamente, a 14 da 15 dollari e a 28 da 30 dollari, confermando per entrambe buy.

* Rbc ha ridotto l’obiettivo di prezzo di JP MORGAN CHASE a 49 da 50 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below