April 13, 2012 / 11:24 AM / 8 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 13 aprile

NEW YORK, 13 aprile (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in moderato ribasso, facendo pensare a un avvio di seduta negativo.

I mercati hanno accolto con preoccupazione il dato, inferiore alle attese, sul Pil cinese nel primo trimestre.

Timori anche per l’incremento dei tassi nelle aste di titoli di stato spagnoli.

I risultati trimestrali superiori alle stime di JP MORGAN, però, hanno consentito ai derivati di recuperare un po’ di terreno. Il titolo della banca d’affari sale del 2,6% nelle contrattazioni di pre-market.

In calendario pure i conti trimestrali di WELLS FARGO.

L’agenda macroeconomica prevede i prezzi al consumo di marzo, stimati in rialzo dello 0,3% su mese e del 2,7% tendenziale (+0,2% e +2,2%, rispettivamente, la componente core), i salari reali, visti in calo dello 0,1%, e l’indice Reuters-Università del Michigan di aprile, che dovrebbe restare stabile a 76,2.

Attorno alle 13,15 italiane, il futures sullo S&P 500 perde 3,40 punti (-0,25%), il derivato sul Nasdaq scende di 2,25 punti (-0,08%) e il contratto a giugno sul Dow Jones arretra di 28 punti (-0,22%).

I titoli in evidenza oggi:

* GOOGLE ha chiuso il primo trimestre con un utile per azione superiore alle previsioni e annunciato uno split azionario finalizzato a consentire ai co-fondatori Larry Page e Sergey Brin di mantenere il controllo sul gruppo. Rbc ha alzato il target price di Google a 850 da 800 dollari, confermando outperform. JP Morgan ha portato l’obiettivo di prezzo a 730 da 686 dollari, mentre Jefferies l’ha incrementato a 850 da 825 dollari e Benchmark a 650 da 625 dollari.

* MRC GLOBAL ha esordito, ieri, con un progresso limitato allo 0,2%.

* Ieri, prima giornata di contrattazioni deludente per l’operatore di private equity OAKTREE CAPITAL GROUP, che ha lasciato sul terreno l’1,4%.

* Nel 2011, l’amministratore delegato di EXXON MOBIL, Rex Tillerson, ha ricevuto uno stipendio di 34,9 milioni di dollari, il 20% circa in più dell’anno precedente.

* BEST BUY ha annunciato che ci vorranno tra sei e nove mesi per trovare un sostituto di Brian Dunn, l’AD che si è dimesso nei giorni scorsi.

* APPLE, si legge sul Wall Street Journal, respinge le accuse del dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sulla presunta creazione di un cartello per fissare i prezzi dei libri elettronici.

* COINSTAR ha alzato l’outlook sui ricavi del primo trimestre. Il titolo ha guadagnato oltre il 17% nelle contrattazioni di after-hours.

* GOLDMAN SACHS ha pagato 22 milioni di dollari per chiudere una vertenza civile riguardante le procedure per inviare a clienti selezionati delle informazioni sensibili.

* BANK OF AMERICA e U.S. BANCORP sono nel mirino di un fondo pensione di Chicago, che accusa gli istituti di non aver tutelato gli investitori in qualità di trustees dei titoli legati a mutui emessi da Washington Mutual.

* DOW CHEMICAL ha incrementato del 28% il dividendo trimestrale.

* ADOBE SYSTEMS ha annunciato un programma di buyback azionario da 2 miliardi di dollari; gli acquisti verranno effettuati entro l’anno fiscale 2015.

* Secondo NPD, a marzo l’industria dei videogame ha registrato un crollo del 25% delle vendite, un dato che potrebbe pesare su titoli come ELECTRONIC ARTS e ACTIVISION BLIZZARD.

* INFOSYS è caduta nell’after-hours dopo che la software house indiana ha comunicato un outlook sulla crescita dei ricavi inferiore alle attese.

* REGIS CORP ha ceduto la partecipazione in Provalliance per 80 milioni di euro.

* ZHONGPIN ha formato un comitato speciale per valutare una proposta di buyout e delisting giunta dal presidente e dall’AD della società.

* Citigroup ha incrementato il target price di AMERICAN EXPRESS a 66 da 60 dollari, quello di MASTERCARD a 437 da 410 dollari e l’obiettivo di prezzo di VISA a 123 da 115 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below