April 12, 2012 / 11:54 AM / in 8 years

Wall Street - Stocks to watch del 12 aprile

NEW YORK, 12 aprile (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in moderato rialzo, facendo pensare a un avvio di seduta positivo.

L’umore degli investitori continua ad essere influenzato dai rinnovati timori sui paesi periferici della zona euro.

Sul fronte corporate, a mercati chiusi GOOGLE pubblicherà i risultati del primo trimestre.

L’agenda macroeconomica prevede la bilancia commerciale di febbraio, che dovrebbe evidenziare un rosso di 52 miliardi di dollari, i prezzi alla produzione di marzo, stimati in crescita dello 0,3% su mese e del 3,1% tendenziale, e le richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione, attese in calo a 355.000 unità.

Attorno alle 13,20 italiane, il futures sullo S&P 500 guadagna 5,20 punti (+0,38%), il derivato sul Nasdaq sale di 12 punti (+0,44%) e il contratto a giugno sul Dow Jones avanza di 26 punti (+0,2%).

I titoli in evidenza oggi:

* L’operatore di private equity, specializzato in turnaround industriali, Oaktree Capital Management ha concluso l’iter per approdare a Wall Street in maniera deludente. Oaktree, infatti, secondo quanto riferito da uno dei sottoscrittori, ha venduto 8,84 milioni di azioni, al prezzo di 43 dollari l’una; la società puntava a collocare 11,3 milioni di titoli e aveva fissato un range di prezzo indicativo di 43-46 dollari.

* MRC GLOBAL ha prezzato a 21 dollari, il minimo della forchetta indicativa, un aumento di capitale da 476,7 milioni di dollari.

* CYTEC INDUSTRIES ha presentato un’offerta d’acquisto da circa 439 milioni di dollari per il fornitore di componentistica aerospaziale britannico Umeco.

* Roche ha inviato una lettera agli azionisti di ILLUMINA per definire “un punto di avvio dei negoziati più che ragionevole” l’offerta da 51 dollari per azione, per un controvalore di circa 6,8 miliardi di dollari.

* CATERPILLAR ha venduto il business della distribuzione e dell’assistenza Bucyrus all’australiana WesTrac Pty per 400 milioni di dollari.

* BLACKROCK, si legge sul Wall Street Journal, ha in programma di lanciare quest’anno una piattaforma di trading che le consentirebbe di scavalcare gli intermediari finanziari.

* Un giudice dell’Arkansas ha condannato JOHNSON & JOHNSON a pagare 1,1 miliardi di dollari dopo che una sentenza ha stabilito che l’azienda ha fatto ricorso a pratiche fraudolente per vendere il farmaco Risperdal.

* Secondo ComScore, YAHOO ha perso quote nel mercato dei motori di ricerca per il settimo mese consecutivo.

* AVID TECHNOLOGY ha perso il 17% nelle contrattazioni di after-hours dopo aver chiuso il primo trimestre in perdita e con ricavi inferiori alle stime.

* La società di distribuzione farmaceutica MCKESSON ha ottenuto un contratto dal dipartimento Usa che si occupa di veterani di guerra; si tratta di un accordo di otto anni, per un ammontare stimato in circa 4 miliardi di dollari l’anno. Il titolo ha guadagnato oltre il 4% nell’after-hours.

* DYNEGY ha ricevuto dal Nyse una comunicazione di mancato rispetto degli standard necessari per restare quotata, un avvertimento che potrebbe preludere al delisting. La società ha sei mesi di tempo per riallinearsi agli standard minimi richiesti.

* FORD MOTOR e DOW CHEMICAL hanno siglato una partnership per studiare l’utilizzo della fibra di carbonio nella componentistica di auto e camion.

* Un giudice di Seattle ha dato ragione a MICROSOFT in una disputa con MOTOROLA MOBILITY, impedendo a quest’ultima, almeno per il momento, di bloccare la vendita della Xbox e di altri software in Germania. Se, peraltro, la settimana prossima un tribunale tedesco dovesse dare ragione a Motorola, Microsoft subirebbe una sconfitta nello scontro sui brevetti che oppone le due società.

* Il Cda di BEST BUY, secondo quanto comunicato da un portavoce, sta proseguendo l’esame della condotta personale dell’ex AD Brian Dunn, che si è dimesso in settimana.

* Il produttore di contenitori per il ghiaccio REDDY ICE HOLDINGS ha chiesto la procedura di protezione dai creditori prevista dal Chapter 11.

* Citi ha aggiunto MOVADO GROUP e WESCO alla top picks live list.

* JP Morgan ha alzato il rating di AT&T ad overweight da neutral.

* Barclays ha incrementato il target price di INTEL a 28 da 26 dollari, confermando equal weight.

* Kbw ha ridotto la valutazione di APOLLO GLOBAL MANAGEMENT a market perform da outperform.

* Credit Suisse ha aumentato il target price di APPLE a 750 da 700 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below