November 6, 2009 / 4:06 PM / 11 years ago

BORSA USA in lieve rialzo nonostante aumento disoccupazione

NEW YORK, 6 novembre (Reuters) - Wall Street viagga in territorio negativo in un mercato nervoso per i deludenti dati sul mercato del lavoro Usa che hanno evidenziato una disoccupazione sopra la soglia psicologica del 10%.

A ottobre gli occupati sono diminuiti di 190.000 unità, portando la disoccupazione ai livelli più alti da aprile 1983.

Poco prima delle 17,00 italiane il Dow Jones .DJI segna un calo dello 0,12% a 9.994,02 punti, lo Standard & Poor’s 500 .SPX arretra dello 0,18% a 1.064.66, e il Nasdaq .IXIC dello 0,15% a 2.012,20 punti.

Tra i singoli titoli, General Electric (GE.N) balza del 5,7% sulla scia di un upgrade, spingendo al rialzo tutto il comparto degli industriali. L’indice S&P degli industriali .GSPI guadagna lo 0,7%.

Ribassi tra i finanziari con il gigante in difficoltà American International Group (AIG.N) che scivola di quasi il 9% dopo che i risultati del trimestre hanno evidenziato una persistente debolezza della parte relativa al principale business delle assicurazioni.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below