November 7, 2013 / 4:43 PM / 7 years ago

Borsa Usa in calo, scende Qualcomm, brilla Twitter

NEW YORK, 7 novembre (Reuters) - Wall Street è in ribasso a due ore dall’avvio delle contrattazioni, con la discesa di Qualcomm che mette in secondo piano l’iniziale entusiasmo per l’inatteso taglio dei tassi di riferimento da parte della Bce.

Qualcomm cede il 3,8% sulla scia dei risultati e delle stime sui ricavi sotto le attese, risultando il peggior titolo di S&P e Nasdaq 100.

Prima dell’apertura i futures sugli indici avevano registrato un balzo dopo il taglio dei tassi della Bce al minimo storico. La mossa della banca centrale europea sembra infatti rafforzare le aspettative di una politica monetaria espansiva a livello globale.

Il mercato era inoltre in trepidante attesa per l’esordio di Twitter che, dal prezzo di collocamento di 26 dollari ad azione, è salito fino a toccare i 50 dollari. Intorno alle 17,30 scambia a 45,5 dollari (+75% circa).

Sul fronte macro, il dato sul Pil ha mostrato una crescita del 2,8% nel terzo trimestre, oltre alle attese. Le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione sono invece calate di 9.000 unità, a 336.000, sostanzialmente in linea con le attese.

Il Dow Jones cede lo 0,3%, lo Standard & Poor’s 500 lo 0,59%, il Nasdaq l’1,22%.

Tra gli altri titoli, CBS Corp cede oltre il 3% dopo i risultati.

TESLA MOTORS cede il 5% dopo aver reso noto del terzo incendio in sei settimane su una delle sue auto elettriche Model S.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below