September 27, 2013 / 10:28 AM / 7 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 27 settembre

27 settembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in calo, facendo pensare a un avvio di seduta negativo.

In assenza di trimestrali in calendario, la seduta dovrebbe prendere una direzione più definita con la pubblicazione dei dati macroeconomici: l’agenda prevede le spese e i redditi personali di agosto, stimati, rispettivamente, in crescita dello 0,4% e dello 0,3%, e l’indice Reuters/Università del Michigan sulla fiducia dei consumatori di settembre, che dovrebbe salire a 78 da 76,8 precedente.

Attorno alle 12,15 italiane, il futures sullo S&P 500 perde 5 punti (-0,3%), il derivato sul Nasdaq scende di 8,50 punti (-0,34%) e il contratto a dicembre sul Dow Jones arretra di 33 punti (-0,04%).

I prezzi dei Treasuries sono poco mossi, con il benchmark decennale che guadagna 4/32.

I titoli in evidenza oggi:

* YAHOO ha annunciato di appoggiare la scelta di Alibaba, di cui è azionista al 24%, di confermare la struttura di governance e, conseguentemente, di rinunciare all’Ipo a Hong Kong, dirottandosi su Wall Street.

* KKR ha annunciato l’acquisizione dell’80% di Panasonic Healthcare per 1,67 miliardi di dollari.

* Le negoziazioni di Chn Industrial, gruppo nato dall’intengrazione di Fiat Industrial e CNH, partiranno lunedì.

* J.C. PENNEY ha annunciato un aumento di capitale fino a 96,6 milioni di azioni, puntando a raccogliere fino a 1 miliardo di dollari.

* L’AD di JP MORGAN, Jamie Dimon, ieri, secondo quanto riferito da una fonte, ha incontrato il procuratore generale degli Stati Uniti, Eric Holder, per assicurarsi che il pagamento di 11 miliardi di dollari chiuderà definitivamente le indagini sulle pratiche della banca in materia di emissioni di titoli legati a mutui ipotecari.

* La giapponese Toray Industries ha annunciato l’acquisizione di ZOLTEK COMPANIES per 584 milioni di dollari.

* Deutsche Bank ha tagliato il rating di INTERNATIONAL PAPER a hold da buy.

* Ubs ha alzato il target price di CITIGROUP a 65 da 62 dollari, confermando buy. Il broker, inoltre, ha incrementato l’obiettivo di prezzo di BANK OF AMERICA a 15,50 da 14,50 euro (neutral) e quello di WELLS FARGO a 45 da 40 dollari (neutral).

* Barclays ha migliorato il target price di NIKE a 85 da 75 dollari, confermando overweight. Janney ha portato l’obiettivo di prezzo del produttore di abbigliamento sportivo a 70 da 65 dollari (neutral).

* Ubs ha alzato il target price di FACEBOOK a 60 da 45 dollari, confermando buy. Il broker, inoltre, ha incrementato l’obiettivo di prezzo di YAHOO a 37 da 30 dollari (buy).

* Anche Deutsche Bank ha ritoccato il target price di FACEBOOK, a 62 da 43 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below