September 11, 2013 / 5:20 PM / 7 years ago

Borsa Usa in lieve rialzo, Apple pesa su tecnologici

NEW YORK, 11 settembre (Reuters) - La borsa Usa tenta un timido rialzo intorno a metà seduta, ma sui tecnologici continua a pesare la debolezza di Apple.

Il colosso fondato da Steve Jobs è stato oggetto di diverse bocciature da parte di broker del calibro di Credit Suisse, Ubs e BofA-Merrill dopo aver annunciato i nuovi modelli iPhone e cede il 5,5% circa.

Sulla sfondo si attenua la tensione sulla Siria dopo che il presidente Usa Barack Obama si è impegnato a valutare un piano diplomatico messo a punto dalla Russia per privare Damasco del suo arsenale chimico.

Gli occhi del mercato sono inoltre puntati sulla ‘due giorni’ mensile della Fed che partirà martedì, dalla quale è attesa una decisione sulla riduzione del piano di acquisto di titoli di stato.

Intorno alle 19,10 italiane il Dow Jones sale dello 0,60% e l’S&P 500 guadagna un modesto 0,1%, mentre il Nasdaq cede lo 0,2%.

Harvest Natural Resources balza del 26% dopo aver annunciato colloqui esclusivi per la cessione della società all’argentina Pluspetrol in un’operazione del valore stimato di circa 373 milioni di dollari, debito incluso.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below