September 9, 2013 / 4:58 PM / 7 years ago

Borsa Usa positiva grazie dati macro Cina, operazioni M&A

NEW YORK, 9 settembre (Reuters) - L’azionario Usa è positivo a fine mattina grazie all’effetto dei dati macro cinesi sulle esportazioni che confermano l’economia del paese si va stabilizzando e a una serie di novità sul fronte M&A.

“Anche se sei scettico sui dati cinesi, si adattano allo schema secondo cui la domanda globale sta invertendo la rotta, puntando verso l’alto”, spiega Quincy Krosby, strategist di Prudential Financial.

Intorno alle 18,45 italiane, il Dow Jones sale dello 0,77%, il Nasdaq dello 0,92%, lo Standard & Poor’s 500 dello 0,70%.

Blackberry guadagna oltre 5% dopo che il Sunday Times ha scritto che l’azionista principale della società, Prem Watsa, ha raccolto miliardi di dollari per un possibile salvataggio.

Molex, produttrice di connettori elettrici, sarà aqcuistata da Koch Industries per 7,2 miliardi di dollari circa e sale del 31,37%.

Isis Pharmaceuticals balza dell’11,39% dopo aver siglato un accordo di collaborazione con Biogen (+0,50%) sui trattamenti dei disordini neurologici.

Delta Airlines sale del 7,39% in vista dell’ingresso nell’S&P 500 da domani al posto di BMC Software.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below