June 25, 2013 / 4:39 PM / in 7 years

Borsa Usa in rialzo ma dati rinnovano timori su prossime mosse Fed

NEW YORK, 25 giugno (Reuters) - Indici in rialzo a Wall Street in una seduta volatile, condizionata dalla pubblicazione di alcuni dati macro risultati migliori delle attese che hanno tuttavia sollevato nuovi dubbi sulle misure di stimolo della Federal Reserve.

La borsa sta comunque recuperando parte delle perdite accusate ieri a proseguimento di una tendenza ribassista iniziata dopo i commenti del presidente della Fed Ben Bernanke, secondo cui il programma di stimolo della banca centrale potrebbe essere ridimensionato quest’anno in caso di miglioramento dell’economia. L’indice S&P la scorsa settimana ha messo a segno il peggior risultato settimanale da aprile.

Sul fronte macro oggi sono arrivati i dati su ordini di beni durevoli e vendite di nuove case per maggio e fiducia dei consumatori di giugno, tutti superiori alle attese degli analisti.

“Si potrebbe pensare che questo fa bene visto che emerge un miglioramento dell’economia, ma la Fed ci tiene in uno stato d’animo in cui le buone notizie sono cattive notizie”, commenta Donald Selkin di National Securities a New York. “Con il miglioramento dell’economia c’è un rischio di ridimensionamento (del programma della Fed) che ha fatto salire i tassi e riportato l’azionario sotto i massimi”.

Intorno alle 18,30 italiane il Dow Jones sale dello 0,7%, lo Standard & Poor’s 500 dello 0,9% e il Nasdaq dello 0,7%.

Tra i titoli più tonici oggi figurano gli immobiliari, spinti dai dati macro ma anche dai buoni risultati annunciati dal gruppo di costruzioni Lennar Corp e attribuiti a “una solida ripresa del mercato immobiliare”. Il titolo guadagna l’1,3% e la rivale PulteGroup Inc avanza del 3,5%.

Balza di quasi il 4% Carnival dopo la nomina di un nuovo AD e la conferma delle prospettive di utile dell’anno.

Cede invece terreno Walgreen, in calo di oltre il 7% sulla scia di risultati più deboli delle attese.

Tonfo del 17,5% per la catena di librerie Barnes & Noble che ha annunciato una perdita netta trimestrale più che raddoppiata.

Netflix, declassata da Bernstein a “underperform”, perde quasi il 2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below