April 12, 2013 / 11:39 AM / 7 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 12 aprile

NEW YORK, 12 aprile (Reuters) - L’azionario Usa si appresta a partire in ribasso nella seduta odierna, dopo quattro giorni consecutivi di guadagni, in linea con quanto accade sui mercati europei.

Il focus degli investitori sarà puntato sulla nuova tornata di dati economici e sui risultati di alcune delle maggiori banche del Paese.

L’agenda macro prevede la diffusione delle nuove cifre di marzo su prezzi alla produzione, per cui gli economisti sondati da Reuters si attendono un calo mensile dello 0,2%, e vendite al dettaglio, attese invariate, oltre ai livelli delle scorte dell’industria a febbraio. E’ atteso poi per il tardo pomeriggio l’intervento del presidente Fed Ben Bernanke.

Attorno alle 13,30 italiane, il futures sul Dow Jones scende dello 0,26%, quello sul Nasdaq cede lo 0,31%, quello sull’S&P 500 lascia sul terreno lo 0,25%.

Ieri l’indice Dow Jones ha chiuso in rialzo dello 0,42%, il Nasdaq dello 0,09%, lo Standard & Poor’s 500 dello 0,36%.

Sul fronte obbligazionario, i treasuries decennali si rafforzano di 8/32 e rendono l’1,763%, mentre i trentennali salgono di 20/32 e rendono il 2,964%.

I titoli in evidenza:

* JPMORGAN CHASE chiude il primo trimestre con un utile netto record a 6,5 miliardi di dollari, in crescita rispetto ai 4,92 miliardi di un anno prima. Il titolo cede tuttavia lo 0,7% nel preborsa.

* WELLS FARGO dovrebbe riportare utili trimestrali in aumento mentre gli investitori guarderanno agli aggiornamenti sul mercato dei mutui come indicatori di cosa potrà accadere nel resto dell’industria.

* ELI LILLY prevede di tagliare 1.000 rappresentati commerciali negli Usa al fine di ridurre i costi, in un contesto di forte concorrenza nel settoe dei farmaci generici, riferisce il Wsj citando fonti vicine al dossier.

* GAP ha annunciato un calo delle vendite a marzo dell’1% a 1,56 miliardi di dollari, una cifra tuttavia superiore alle attese del consensus Thomson Reuters del -2,1%.

* KKR ha acconsentito ad acquisire una partecipazione di controllo nel produttore di pneumatici indiano Alliance Tire Group da Warburg Pincus. La notizia è stata difusa dalle tre società che non hanno però fornito dettagli sull’operazione.

* J.C. PENNEY ha ingaggiato BLACKSTONE GROUP perché la aiuti a raccogliere liquidità, riferisce il Nyt citando fonti vicine alla situazione.

* RBC ha tagliato il target price di APPLE a 550 dollari da 600 con rating ‘outperform’.

* Jefferies ha promosso HOME DEPOT a ‘buy’ da ‘hold’.

* JP Morgan ha alzato il prezzo obiettivo di YAHOO a 26 dollari da 22; giudizio ‘neutral’.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below