February 13, 2013 / 5:39 PM / 7 years ago

Borsa Usa procede incerta, S&P 500 tocca massimo da novembre 2007

NEW YORK, 13 febbraio (Reuters) - Gli indici di Wall Street procedono incerti, con il Dow debole, mentre lo S&P 500 ha rallentato la corsa dopo aver toccato il massimo dal novembre 2007.

Scarso l’impatto degli indicatori macroeconomici, che non hanno impresso una direzione ai mercati.

Corre Comcast (+5% circa) dopo l’annuncio dell’acquisto del 49% di Nbc Universal per 16,7 miliardi di dollari. A vendere è General Electric (+3%), che ha deliberato un dividendo straordinario.

Deere & Co debole (-3% circa), sebbene il produttore di macchinari per il settore agricolo abbia superato le attese sugli utili trimestrali e migliorato l’outlook sull’intero anno.

Tra gli altri titoli in evidenza, la società biotech Pharmacyclis corre (+7% circa) dopo aver ottenuto il via libera delle autorità all’utilizzo del farmaco ibrutinib per il trattamento di alcune tipologie di tumore del sangue.

A picco Dr Pepper Snapple (-6% circa): il produttore di soft drink ha preannunciato per l’anno in corso un utile inferiore alle stime degli analisti.

Attorno alle 18,40 italiane, il Dow Jones perde lo 0,35%, lo Standard & Poor’s 500 è sostanzialmente invariato e il Nasdaq guadagna lo 0,16%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below