February 8, 2013 / 3:58 PM / 7 years ago

Borsa Usa positiva, vola LinkedIn dopo conti trimestre, bene McDonald's

NEW YORK, 8 febbraio (Reuters) - L’azionario Usa è in rialzo dopo una serie di dati macro positivi anche se i guadagni non decollano con gli investitori che aspettano ragioni più solide per spingere ulteriormente il mercato.

Dalla Cina è arrivata la notizia che le esportazioni sono cresciute a gennaio più delle attese, mentre in Germania il 2012 ha mostrato il secondo più alto surplus degli ultimi 60 anni, sottolineano la forza relativa della più grande economia europea.

Anche il deficit commerciale Usa è sceso a 38,5 miliardi, mentre le scorte all’ingrosso sono scese inaspettatamente dello 0,1%.

Intorno alle 16,45 il Dow Jones sale dello 0,48%, il Nasdaq dello 0,84%, l’S&P 500 dello 0,53% e staziona in prossimità dei massimi di cinque anni.

McDonald’s sale dello 0,81% malgrado le vendite di gennaio siano scese più delle attese.

I titoli del farmaceutico sono positivi con l’indice elaborato da Morgan Stanley che balza del 2,22%. Molina Healthcare vola a +9,66% dopo aver annunciato conti trimestrali positivi.

LinkedIn vola a +18,66% dopo aver annunciato buoni risultati trimestrali e previsioni per l’anno superiori alle attese degli analisti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below