February 5, 2013 / 4:38 PM / 7 years ago

Borsa Usa rimbalza dopo calo di ieri, Dell uscirà da Borsa

NEW YORK, 5 febbraio (Reuters) - Wall Street rimbalza dopo che ieri sera ha archiviato la peggiore seduta da novembre, aiutata dai risultati migliori delle attese di alcune società.

Ieri i maggiori indici Usa hanno ceduto circa l’1% sui nuovi timori per la crisi della zona euro.

Tuttavia da inizio dell’anno il mercato azionario americano ha registrato un deciso rialzo, con l’indice benchmark S&P 500 in rialzo del 4,9%.

Attorno alle 17,20 italiane il Dow Jones sale dello 0,83%, lo Standard & Poor’s 500 dello 0,91% e il Nasdaq dello 0,95%.

* Dell Inc guadagna lo 0,8% a 13,38 dollari sulla scia dell’annuncio del buyout che porterà al delisting della società.

* Archer Daniels Midland guadagna il 4,2% sulla scia della trimestrale, che ha mostrato ricavi e utili adjusted sopra le attese nel quarto trimestre.

* Estee Lauder sale del 6,4% dopo i risultati.

* McGraw-Hill amplia le perdite di ieri, lasciando sul terreno un altro 5% circa, dopo che il dipartimento della Giustizia Usa ha lanciato una causa civile contro la società e la sua divisione Standard & Poor’s in relazione ai rating sui bond legati ai mutui ipotecari.

* Sulla piazza newyorkese BP Plc guadagna l’1,2% sulla scia dei risultati.

* LIBERTY MEDIA (-2,9%) è in trattative avanzate con Virgin Media per l’acquisto della numero due delle pay-tv britanniche.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below