January 10, 2013 / 6:18 PM / 8 years ago

Borsa Usa positiva a metà seduta dopo dati Cina, giù Tiffany

NEW YORK, 10 gennaio (Reuters) - L’azionario Usa a metà seduta è in rialzo grazie ai dati migliori delle attese sull’export cinese anche se la vicinanza ai massimi di cinque anni frena il rialzo dell’indice Standard & Poor’s 500.

I titoli finanziari e delle telecomunicazioni sono in testa ai rialzi con i rispettivi indici e che guadagnano rispettivamente lo 0,8% e lo 0,6%.

Intorno alle 19,10 italiane, il Dow Jones sale dello 0,30%, il Nasdaq è piatto, l’S&P 500 guadagna lo 0,39% a 1.466,68 punti, qualche decimo di punto sopra il massimo di chiusura degli ultimi cinque anni a 1.466,47.

Tra i singoli titoli Tiffany cede il 4,25% dopo aver dichiarato che gli utili dell’esercizio che chiuderà il 31 gennaio si collocheranno sulla parte bassa della forchetta delle proprie stime.

Il titolo Nokia balza del 17,65% dopo aver annunciato che i risultati del quarto trimestre sanno migliori delle attese.

Legg Mason balza del 4,19% dopo la notizia riportata da Reuters secondo la quale la società è stata contattata negli ultimi mesi dai propri senior manager e da private equity per un buyout, ma il consiglio ha deciso di non considerare questa opzione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below