December 19, 2012 / 3:58 PM / in 8 years

Borsa Usa procede in lieve calo, bene Oracle, FedEx e GM

NEW YORK, 19 dicembre (Reuters) - Gli indici di Wall Street procedono in lieve ribasso, con gli investitori che cercano ragioni valide per allungare il migliore rally di due giorni dell’indice S&P nell’arco di un mese.

I risultati di Oracle (+3% circa) sostengono il comparto tecnologico.

Sullo sfondo restano le trattative tra Casa Bianca e repubblicani per evitare il cosiddetto ‘fiscal cliff’.

La società di spedizioni FedEx, un barometro dell’andamento dell’economia, guadagna circa tre punti percentuali dopo aver superato le attese sui ricavi del secondo trimestre fiscale.

Corre General Motors (+7%) sulla notizia del riacquisto di un pacchetto di azioni in mano al Tesoro Usa per 5,5 miliardi di dollari.

Tra gli altri titoli in evidenza, Knight Capital Group avanza del 6% circa dopo l’annuncio dell’aggregazione con Getco Holdings, deal con un controvalore di 1,4 miliardi di dollari.

A picco Oncothyreon (-58% circa): la società biofarmaceutica ha annunciato che il farmaco per la cura del cancro ai polmoni che sta sviluppando non ha centrato il principale obiettivo di uno studio clinico sperimentale.

Attorno alle 16,45 italiane, il Dow Jones perde lo 0,13%, lo Standard & Poor’s 500 lo 0,22% e il Nasdaq lo 0,12%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below