October 17, 2012 / 11:47 AM / 8 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 17 ottobre

NEW YORK, 17 ottobre (Reuters) - I futures sull’azionario di Wall Street sono poco mossi e fanno prospettare una partenza vicino alla parità per la Borsa Usa, quando mancano circa due ore all’inizio delle contrattazioni. Potenziale rialzista per gli indici potrebbe però giungere in scia ai risultati di Bank of America.

In Europa, i mercati si muovono in positivo per la terza seuduta consecutiva, dopo la decisione dell’agenzia di rating Mooyd’s di confermare il rating sulla Spagna.

Oggi pomeriggio, il dipartimento del Commercio americano darà notizia del numero dei nuovi cantieri e delle licenze edilizie di settembre. Gli economisti prevedono un totale di 810.000 nuovi permessi, 9.000 in più rispetto ad agosto.

Ancora numerose le trimestrali Usa in calendario, tra cui quelle di BlackRock, PepsiCo, BNY Mellon e Halliburton.

I risultati delle società sono stati finora piuttosto contrastati, con Citigroup e Goldman Sachs che hanno riportato conti positivi mentre JPMorgan Chase e Wells Fargo hanno deluso le attese.

Intorno alle 13,20 italiane, il futures sul Dow Jones scende dello 0,01%, quello sull’S&P 500 sale dello 0,17%. Il derivato sul Nasdaq guadagna lo 0,02%.

Nella mattinata europea, i Treasuries sono in ribasso con il decennale che cede 9/32 per un rendimento dell’1,753%, mentre il trentennale scende di 19/32 e rende il 2,949%.

Tra i titoli in evidenza:

* BANK OF AMERICA ha riportato un utile netto limitato di 340 milioni di dollari nel terzo trimestre, dopo che il mese scorso ha dovuto affrontare una spesa di 2,4 miliardi di dollari per mettere fine a una controversia legale. Il titolo guadagna l’1,5% nel preborsa.

* INTEL, primo produttore mondiale di chip, prevede margini lordi sotto le attese per il trimestre attuale. Canaccord, Nomura, Jefferies, Ubs e Piper Jaffray hanno tagliato il target price del titolo. IBM, intanto, ha riportato una flessione del fatturato trimestrale.

* ASML sta per comprare il gruppo CYMER, già fornitore della società, per 1,95 miliardi di euro per accelerare lo sviluppo di nuove tecnologie per la produzione di chip.

* Per STARBUCKS potrebbe profilarsi un’indagine per questioni fiscali in Gran Bretagna dopo che un membro del parlamento ha richiesto l’apertura di un fascicolo su come la società ha potuto evadere tasse per 1,2 miliardi di sterline dal 2009.

* VISA dovrebbe nominare un nuovo AD entro la fine del mese che succederà a Joseph Saunders, riferisce il Wall Street Journal citando fonti vicine al dossier.

* MICROSOFT sta per fissare il prezzo del nuovo tablet Surface, che sarà inferiore a quello dell’iPad di APPLE nel tentativo di sottrarre alla concorrente una fetta del mercato.

* Il titolo di INTUITIVE SURGICAL è scivolato del 4% ieri dopo la diffusione dei risultati trimestrali.

* Barclays ha alzato il target price di AT&T a 39 dollari da 34 e quello di Sprint Nextel Corp a 6 dollari da 3 con rating ‘equal weight’ per entrambe.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below