September 17, 2012 / 11:59 AM / 8 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 17 settembre

NEW YORK, 17 settembre (Reuters) - I futures sull’azionario Usa sono in calo, lasciando prevedere un’apertura debole di Wall Street, dopo che nelle ultime sedute l’indice S&P ha raggiunto i massimi di quasi cinque anni.

La debolezza permea anche i mercati europei, dove gli investitori riprendono fiato in seguito al recente rally. Il ritracciamento potrebbe tuttavia avere durata breve dato che la propensione al rischio rimane viva dopo gli ultimi stimoli varati dalle banche centrali.

Sul fronte macro Usa, sono attese per oggi le aste di titoli di stato a 13 e a 26 settimane.

Attorno alle 13,45 il futures sul Dow Jones cede lo 0,09%, quello sul Nasdaq lo 0,11% e il derivato sullo Standard & Poor’s 500 lo 0,26%. Venerdì scorso gli indici Usa hanno chiuso la quarta sessione in rialzo, sulla scia delle misure di stimolo decise dalla Federal Reserve.

Nella mattinata europea, il Treasuries decennale non vede grandi variazioni e avanza di 3/32 con rendimento a 1,86%; il trentennale sale invece di 10/32 e rende il 3,07%.

Tra i titoli in evidenza:

* GENERAL ELECTRIC ha incaricato Morgan Stanley di studiare eventuali opzioni riguardo la quota del 33% detenuta nella tailandese Bank of Ayudhya, partecipazione valorizzata circa 2,2 miliardi di dollari secondo fonti vicine al dossier.

* Secondo quanto scrive il Wsj, il Dipartimento del Tesoro americano non avrebbe intenzione di vendere la propria partecipazione in GENERAL MOTORS, in quanto una tale mossa comporterebbe perdite enormi.

* FORD MOTOR è stata scelta dall’associazione Canadian Auto Workers come leader per le trattative contrattuali alla vigilia di uno sciopero a Detroit.

* Starboard Value dovrebbe rendere nota oggi l’acquisizione del 13,3% in OFFICE DEPOT. L’operazione farebbe dell’hedge fund il primo azionista della società produttrice di forniture per uffici. E’ quanto riferisce il Wsj, citando fonti vicine all’operazione.

* Un’autorità del Dipartimento del Tesoro Usa sta verificando la conformità di JPMORGAN CHASE alla legislazione anti-riciclaggio Usa, riferisce una fonte. La banca statunitense è l’ultimo target di un’estesa indagine sulle modalità di prevenzione degli istituti di credito delle transazioni di denaro derivante da attività illegali.

* Le vendite del provider AT&T hanno toccato livelli record nel week end, riferisce la società, grazie all’iPhone5, uscito la scorsa settimana.

* BMO alza il target price di APPLE a 750 da 680 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below