May 23, 2012 / 11:59 AM / 8 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 23 maggio

NEW YORK, 23 maggio (Reuters) - I derivati sugli indici statunitensi si muovono in ribasso, facendo presagire un avvio di Wall Street all’insegna della negatività in attesa del meeting odierno dei leader europei e sui timori per il futuro della Grecia nella zona euro.

Pesano sull’umore del mercato anche le previsioni di ricavi più deboli del previsto da parte di Dell.

Sul fronte macro gli investitori aspettano i dati su prezzi delle case a marzo e apertura di nuovi cantieri ad aprile, entrambi in agenda per le 16 italiane.

Intorno alle 13,45 il futures sullo S&P 500 cede lo 0,67%, quello sul Dow Jones lo 0,71% e quello sul Nasdaq 100 lo 0,76%.

I prezzi dei titoli di stato Usa sono positivi, con gli investitori che evitano di esporsi al rischio. Il benchmark decennale guadagna 15/32 e rende l’1,74%, il trentennale sale di 1*10/32 con un rendimento del 2,83%.

Fra i titoli in evidenza oggi:

* Riflettori puntati su DELL dopo che il colosso dei computer ha previsto ricavi del secondo trimestre deludenti sulla scia di un indebolimento della spesa per tecnologia delle società Usa ed europee e di una continua contrazione delle vendite di Pc. Il titolo cede quasi il 13% nel pre-borsa.

* LENOVO GROUP, il produttore di Pc numero due al mondo, ha detto di aspettarsi un rallentamento delle spese corporate negli Stati Uniti e in Europa in un contesto di incertezza economica globale.

* Anche ARIBA sarà al centro dell’attenzione dopo che la società di software tedesca Sap ha annunciato che intende rilevare il gruppo americano, l’ultima manovra contro ORACLE nel mercato a rapida crescita dei servizi di cloud-computing.

* Il mercato guarderà ancora a FACEBOOK dopo che fonti hanno riferito che, mentre i manager della società attraversavano il paese per promuovere l’Ipo da 16 miliardi di dollari, il gigante dei social network diceva agli analisti di ridurre le stime di ricavi e utili. Nel pre-borsa il titolo arretra del 2,4%.

* WELLS FARGO & CO non utilizza la stessa strategia di hedging che ha innescato una perdita su trading di almeno 2 miliardi di dollari per la rivale JPMorgan Chase & Co, ha detto ieri il chief risk officer della banca.

* FORD MOTOR ha ricevuto ieri il suo secondo rating “investment grade”: Moody’s Investors Service ha promosso la casa auto a Baa3 da Ba2 riflettendo la fiducia nella capacità del gruppo di affrontare eventuali difficoltà future.

* La catena di abbigliamento GUESS ha annunciato utili trimestrali che hanno battuto le attese del mercato, notizia a cui il titolo nel dopo-borsa di ieri ha reagito con un balzo del 6%.

* PETSMART ha registrato nel trimestre profitti migliori del previsto e ha alzato le prospettive sull’intero anno grazie a forti vendite in tutte le categorie di prodotto, con il titolo che nel dopo-borsa è volato dell’8%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below