March 9, 2012 / 12:48 PM / 8 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 9 marzo

NEW YORK, 9 marzo (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in leggero calo, indicando un avvio debole sull’azionario Usa in un clima di attesa per i dati sul mercato del lavoro Usa del primo pomeriggio.

Segnali di incertezza arrivano anche dalle borse europee dopo i primi timidi rialzi sulla scia dell’accordo sul debito greco con i creditori privati, evento che secondo gli analisti è stato già scontato dai mercati.

Le attenzioni sono tutte rivolte ai dati sull’occupazione statunitense con gli investitori che da un lato si attendono il terzo mese consecutivo di solidi progressi ma dall’altro temono che un numero forte potrebbe ulteriormente raffreddare le aspettative di ulteriori stimoli monetari da parte della Federal Reserve

Le stime indicano 210.000 nuovi porti di lavoro non agricoli (dopo i 243.000 di gennaio) e un tasso di disoccupazione stabile all’8,3%. Il dato è atteso per le 14,30 italiane. Per la stessa ora è in agenda anche la pubblicazione del dato sulle scorse all’ingrosso di gennaio, previste in progresso dello 0,6% contro un +1% di dicembre.

Attorno alle 13,40 italiane, il futures a giugno sull’S&P 500 cede lo 0,04%. Sulla stessa scadenza il derivato sul Nasdaq perde lo 0,08% e il contratto sul Dow Jones lo 0,04%.

Andamento piatto per i titoli di Stato Usa in attesa dei dati sull’occupazione. Il titolo a dieci anni rende il 2,01%, all’interno del range tra 1,79% e 2,17% mantenuto da novembre. Il trentennale è poco mosso e rende il 3,17%.

I titoli in evidenza oggi:

* CARNIVAL pubblicherà i risultati del primo trimestre. A fine gennaio il gruppo croceristico, di cui fa parte anche Costa Crociere, aveva anticipato che il disastro della Costa Concordia influirà sul suo utile netto per 155-175 milioni di dollari nell’anno fiscale 2012.

* TEXAS INSTRUMENTS ha perso ieri il 2,3% negli scambi del dopoborsa dopo avere annunciato l’outlook sul primo trimestre.

* GENERAL MOTORS e Fiat hanno discusso brevemente di una integrazione delle attività europee all’inizio di quest’anno, ma il tema non è mai arrivato ai rispettivi Cda perchè nel frattempo ha preso forma l’alleanza Gm-PSA, scrive il Wall Street Journal.

* EXXON MOBIL ha detto ieri che la propria produzione di petrolio e gas naturale calerà nel 2012 del 3% rispetto all’anno precedente anche se la compagnia ha aumentato gli investimenti per portare avanti, nel rispetto dei piani, alcuni grossi nuovi progetti.

* Un tribunale del Sudafrica ha respinto in gran parte il ricorso del governo e dei sindacati contro l’approvazione dell’acquisizione da parte di WAL MART di Massmart, ponendo fine a mesi di speculazioni sul futuro dell’operazione.

* LMI AEROSPACE, società che produce componenti per l’industria aerospaziale e delle difesa, ha annunciato risultati trimestrali inferiori alle attese e ha rivisto al ribasso le stime sui ricavi 2012.

* AEROPOSTALE ha perso ieri il 2,4% negli scambi serali dopo i risultati del quarto trimestre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below