February 22, 2012 / 4:43 PM / 8 years ago

Borsa Usa poco mossa, S&P testa resistenza chiave, male Dell

NEW YORK, 22 febbraio (Reuters) - Borsa Usa in frazionale calo dopo che dati incoraggianti sul settore immobiliare hanno in parte placato le preoccupazioni su numeri macro deboli giunti dalla zona euro.

L’indice S&P 500 torna a scontrarsi intanto con la resistenza di 1.360 punti, massimo dallo scorso 3 maggio e livello chiave che, se superato con decisione, aprirebbe ampi spazi di crescita. Da inizio anno è salito dell’8,3% e di oltre il 20% dai minimi di ottobre.

Intorno alle 17,30 lo Stndard & Poor’s 500 è in calo dello 0,15% a 1.360,16, mentre il Dow Jones perde lo 0,16% a 12.944.84 e il Nasdaq cede lo 0,29% a 2.939,92.

Pesante Dell che cede più del 6% dopo aver annunciato ieri sera stime sui ricavi inferiori alle attese. L’indice NYSEArca computer hardware perde l’1%.

In calo di oltre il 4% anche Toll Brothers, costruttore di residenze di lusso che ha registrato un trimestre in perdita.

Balza invece di circa il 10% Garmin grazie a utili superiori alle attese.

Attesa infine per i conti che annuncerà più tardi Hewlett-Packard. Secondo i dati Thomson Reuters aggiornati a oggi, su 424 società dell’S&P 500 che hanno dato i risultati, il 64% ha superato le attese degli analisti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below