December 8, 2011 / 12:38 PM / 9 years ago

Wall Street - Stocks to watch dell'8 dicembre

NEW YORK, 7 dicembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in moderato ribasso, facendo pensare ad un avvio di seduta negativo.

Lo sguardo rimane puntato verso l’Europa, all’evoluzione della crisi dl debito nella zona euro. In occasione della riunione di oggi, la Bce dovrebbe tagliare i tassi e svelare un nuovo pacchetto di aiuti alle banche.

L’agenda macroeconomica prevede le richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione, viste in calo a 395.000 unità, e le scorte all’ingrosso di ottobre, stimate in rialzo dello 0,3%.

Attorno alle 13,25 italiane, il futures sullo S&P 500 perde 2,90 punti (-0,23%), il derivato sul Nasdaq scende di 2,50 punti (-0,11%) e il contratto a dicembre (scadrà il 16) sul Dow Jones arretra di 11 punti (-0,09%).

I titoli in evidenza oggi:

* Il gruppo cinese Alibaba sta cercando finanziamenti fino a 4 miliardi di dollari, riferiscono alcune fonti, per procedere con l’acquisto della quota del 40% del capitale in mano a YAHOO.

* NOKIA, secondo quanto si legge sul Financial Times, pensa alla cessione di Vertu, il marchio di fascia alta del produttore di cellulari. Vertu genera un fatturato annuale stimato in 200-300 milioni di euro.

* PACIFIC SUNWEAR OF CALIFORNIA ha ricevuto un’iniezione di liquidità per 60 milioni di dollari dall’operatore di private equity Golden Gate Capital, che ha ottenuto il diritto a comprare il 20% del capitale del produttore di abbigliamento per teenager.

* MCGRAW-HILL COMPANIES ha annunciato un piano di buyback accelerato per 500 milioni di dollari e il taglio di circa 550 posti di lavoro.

* Secondo quanto si legge sul Wall Street Journal, EXXON-MOBIL ha scritto nell’ultimo outlook di lungo termine che il gas naturale rimpiazzerà il carbone come carburante principale per la generazione di elettricità negli Usa entro il 2025. Il documento predice un incremento del 30% della domanda di energia a livello globale entro il 2040.

* CHEVRON ha fissato a 32,7 miliardi di dollari il budget di spesa per il prossimo anno, in crescita rispetto ai 28 miliardi del 2011.

* Il fisco Usa ha chiesto a BOSTON SCIENTIFIC 581 milioni di dollari di tasse arretrate.

* Secondo Bloomberg e il Wall Street Journal, BOEING è vicina a siglare accordi separati con FEDEX e SOUTHWEST AIRLINES. La società di spedizioni ha in cantiere un ordine di circa trenta aerei cargo, per un controvalore di circa 5,26 miliardi di dollari. Southwest Airlines, invece, sarebbe vicina ad un ordine preliminare per oltre cento 737 MAX.

* GOOGLE ha annunciato investimenti per 300 milioni di dollari nel centro dati di Hong Kong.

* CIENA CORP ha archiviato il quarto trimestre fiscale con un utile per azione di 0,04 dollari, contro una stima di 0,06 dollari.

* MEMC ha annunciato il taglio di 1.300 posti di lavoro, mettendo a bilancio un costo straordinario di circa 700 milioni di dollari nel quarto trimestre. Memc ha anticipato che intende fermare la produzione dello stabilimento di polisilicio di Merano.

* Citigroup ha tagliato il rating di EXPEDIA a ‘neutral’.

* Nomura ha ridotto la valutazione di PHILIP MORRIS a ‘neutral’ da ‘buy’.

* Guggenheim ha peggiorato il giudizio su BAKER HUGHES a ‘neutral’ da ‘buy’.

Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below