September 23, 2011 / 5:25 PM / 9 years ago

Borsa Usa poco mossa, incertezza rende mercato volatile

NEW YORK, 23 settembre (Reuters) - La borsa Usa prosegue incerta verso metà giornata. Se da una parte le voci secondo cui la Banca centrale europea potrebbe iniettare più liquidità per sostenere il vulnerabile sistema bancario della regione sostengono il mercato, dall’altra i persistenti timori di una recessione globale contribuiscono alla volatilità.

Per tutta la mattinata gli indici hanno oscillato tra denaro e lettera, reagendo a qualsiasi indicazione che potesse suggerire nuove iniziative a supporto del sistema finanziario europeo.

“La gente aspetta che le autorità intervengano per aiutare le banche e, viste le dimensioni dei recenti movimenti dell’azionario, qualsiasi voce spinge gli investitori a entrare sul mercato”, commenta Paul Brigandi di Direxion Funds a New York.

Intorno alle 19,10 italiane il Dow Jones cede lo 0,17%, lo Standard & Poor’s 500 sale dello 0,23% e il Nasdaq guadagna lo 0,6%.

Il Nasdaq è sostenuto da gruppi Internet come Yahoo , +4,6%, e Ctrip.com International , +5,3%.

Deboli alimentari e bevande, con General Mills in calo dell’1,8% e Coca-Cola Co dell’1,2%.

Hewlett-Packard lascia sul terreno quasi il 5% all’indomani della nomina di Meg Whitman, ex numero uno di EBay , alla guida del gruppo. L’ iniziativa è stata accolta criticamente dal board della società, a cui era stata attribuita la colpa di una serie di recenti passi falsi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below