December 9, 2009 / 12:41 PM / 11 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 9 dicembre

NEW YORK, 9 dicembre (Reuters) - I futures sugli indici azionari Usa viaggiano in rialzo, segnalando un possibile rimbalzo per Wall Street dopo due sedute in rosso in un contesto di recuperato ottimismo sulla forza del rally del mercato.

Intorno alle 13,30 italiane il futures sullo S&P 500 SPc1 guadagna lo 0,5%, il derivato sul Nasdaq NDc1 sale dello 0,54% e il contratto a dicembre sul Dow Jones DJc1 avanza dello 0,38%.

Attesa per le prossime mosse dell’amministrazione Obama che, secondo quanto riferito da funzionari dell’amministrazione, intende annunciare l’intenzione di estendere la durata dei 700 miliardi di dollari di fondi di salvataggio finanziario fino al prossimo ottobre.

Inoltre oggi il presidente Usa, per promuovere le sue proposte sull’occupazione, riceverà i leader democratici e repubblicani del Congresso alla Casa Bianca e rilascerà poi una dichiarazione.

I titoli energetici potrebbero trovare supporto nella salita odierna del petrolio, che beneficia di dati di settore che mostrano un forte calo nelle riserve di greggio Usa e della debolezza del dollaro.

Tra i titoli in evidenza oggi:

* Il produttore di chip TEXAS INSTRUMENTS TXN.N ha alzato le previsioni di utile per il trimestre in corso e ha detto che i ricavi raggiungeranno la parte alta del target, deludendo alcuni investitori che avevano sperato in un outlook più forte sui segnali di un miglioramento della domanda nel mercato dei semiconduttori. Il titolo Texas Instruments a Francoforte (TXN.F) cede circa l’1,8%.

* PEPSICO PEP.N ha rivisto al ribasso la parte alta delle prospettive di ricavi e utili, aumentando gli investimenti in progetti finalizzati a incrementare la crescita e la redditività in un contesto di flessione delle vendite di bevande in Nord America.

* Un panel di consulenti dell’autorità farmaceutica Usa ieri ha detto che le attuali indicazioni per l’uso pediatrico del farmaco antipsicotico Abilify di BRISTOL-MYERS SQUIB (BMY.N) non evidenziano adeguatamentwe i rischi di eccessivo aumento di peso.

* SEMPRA ENERGY (SRE.N) e Royal Bank of Scotland Group (RBS.L) stanno esplorando la vendita della loro joint venure per il trading di commodity, RBS Sempra Commodities, scrive il Wall Street Journal, citando varie fonti vicine alla situazione.

* Citigroup ha alzato il giudizio su 3M (MMM.N) a “buy” da “neutral”, dichiarando che il colosso manifatturiero il prossimo anno potrebbe registrare una crescita organica in linea o più veloce di quella delle controparti, assicurando ritorni finanziari superiori.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below