November 30, 2009 / 12:56 PM / in 11 years

Wall Street - Stocks to watch del 30 novembre

NEW YORK, 30 novembre (Reuters) - I futures sugli indici azionari Usa viaggiano in moderato ribasso dopo la pesante flessione di venerdì, in una giornata che si preannuncia dominata ancora dalla vicenda Dubai e dalle prime indicazioni sulle vendite della stagione natalizia.

Intorno alle 13,40 italiane il derivato scadenza dicembre sull’S&P 500 SPc1 cede lo 0,11%, quello sul Dow Jones DJc1 lo 0,19% e quello sul Nasdaq 100 NDc1 lo 0,1%.

I titoli della grande distribuzione saranno sotto i riflettori dopo dati che hanno mostrato come i consumatori Usa abbiano speso significativamente meno a testa nel weekend appena concluso, che segna l’inizio della stagione festiva, raffreddando così le speranze di una ripresa del settore retail che possa contribuire al rilancio dell’economia.

Diverso il discorso per lo shopping online con buone attese per il “Cyber Monday”, uno dei giorni più attivi per i retailer online. Gli acquisti online del Black Friday hanno segnato un record, secondo la società di analisi comScore, con una crescita su anno dell’11%.

Sul fronte Dubai, il direttore generale del dipartimento delle Finanze ha detto che il governo non garantirà il debito della holding pubblica Dubai World e che i creditori saranno influenzati nel breve termine dalla ristrutturazione del conglomerato.

Alla ripresa degli scambi sui mercati degli Emirati Arabi per la prima volta dalla richiesta di moratoria sul debito da parte di Dubai, oggi l’indice di Dubai .DFMGI ha lasciato sul campo oltre il 7% e quello di Abu Dhabi .ADI più dell’8%. In focus nella seduta odierna anche i tecnologici dopo che Samsung Electronics (005930.KS), il produttore di cellulari numero due al mondo, ha detto di essere sulla buona strada per superare i target di vendite 2009 di 200 milioni di telefonini.

Nell’agenda macro, infine, attenzione al Pmi Chicago di novembre.

Tra i titoli in evidenza:

* Barron’s ha scritto che le azioni PEPSICO PEP.N appaiono poco costose e che per il colosso delle bevande si prospetta una buona crescita.

* Sempre secondo il settimanale economico Barron’s AOL AOL_w.N, di cui è in pogramma lo spin-off da Time Warner TWX.N, è un affare.

* Ancora da Barron’s arriva uno spunto su MONSANTO MON.N che secondo il giornale, pur dovendo fronteggiare ostacoli per la concorrenza cinese, è destinato a salire in borsa nel lungo termine.

* Robert W. Baird ha promosso U.S. BANCORP (USB.N) a “outperform” da “neutral”, sottolineando che la recente sottoperformance del titolo ha creato un’opportunità di acquisto.

* Attenzione al settore dell’acciaio dopo che Goldman Sachs ha alzato il giudizio a “attractive” da “neutral”.

* L’autorità dell’aviazione Usa ha deciso di consentire a oltre 130 aerei 777 BOEING (BA.N) di continuare a volare su rotte internazionali fino a inizio 2011, nonostante le segnalazioni di problemi ad alcune componenti, secondo il Wall Street Journal.

((Redazione Milano; +39 02 66129549; sabina.suzzi@thomsonreuters.com; RM: sabina.suzzi.reuters.com@reuters.net))

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below