August 19, 2013 / 7:35 AM / in 7 years

India, treno investe pellegrini indù: almeno 34 morti, proteste

NUOVA DELHI (Reuters) - Un treno ha ucciso almeno 34 persone che stavano attraversando i binari in India, innescando proteste da parte dei passeggeri che hanno picchiato il macchinista, attaccato altre persone dello staff e dato alle fiamme un vagone.

Un portavoce delle ferrovie ha spiegato che alcune delle persone investite erano pellegrini indù scesi da due treni alla stazione di Dhamar, 180 km a est di Patna, capitale dello stato di Bihar.

“I passeggeri sono scesi dal treno e hanno iniziato a spostarsi sui binari. A quel punto sono stati investiti”, ha spiegato Arunendra Kumar, presidente del Railway board, ad una conferenza stampa a Nuova Delhi.

Circa 40 persone muoiono in media ogni giorno sulla vasta rete ferroviaria indiana. La maggior parte delle vittime sono poveri che vivono vicino ai binari e che li usano come bagni a cielo aperto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below