April 2, 2013 / 7:13 AM / 6 years ago

Corea del Nord riaprirà reattore nucleare Yongbyon

Il leader nordcoreano Kim Jong-Un. REUTERS/KCNA

SEOUL (Reuters) - La Corea del Nord riavvierà il reattore nucleare Yongbyon, attualmente non più in funzione, come riferisce oggi l’organo di Stato Kcna, in una decisione che potrebbe permettere al Paese di estrarre altro plutonio da utilizzare per armi nucleari.

L’annuncio giunge dopo che il leader nordcoreano Kim Jong-un ha detto domenica scorsa che il Paese potrebbe potenziare il nucleare e sviluppare l’economia.

La Corea del Nord ricostruirà e riavvierà impianti nucleari tra cui quello per l’arricchimento dell’uranio e un reattore da 5MW, entrambi a Yongbyon, secondo quanto riferito da Kcna.

Secondo alcune stime, Pyongyang dovrebbe essere in possesso di un quantitativo di materiale fissile sufficiente per costruire otto bombe nucleari.

“Il Dipartimento generale per l’Energia atomica...ha deciso di rivedere e modificare l’utilizzo degli impianti nucleari esistenti”, scrive ancora Kcna aggiungendo che gli impianti potrebbero essere usati sia per scopi militari che energetici.

Non è chiaro quanto tempo sarà necessario per riavviare il reattore, la cui torre di raffreddamento è stata distrutta nel 2008 nell’ambito di un accordo per la chiusura del complesso.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below