14 gennaio 2013 / 17:58 / 5 anni fa

Voto, Monti contro Berlusconi: è un pifferaio, dissipa sacrifici

ROMA (Reuters) - Duro attacco del presidente del Consiglio uscente Mario Monti che dichiara che i sacrifici datti dagli italiani in questo anno per rimettere i conti in ordini sarebbero vanificati se al governo dovesse tornare Silvio Berlusconi, definito un “pifferaio magico” come quello di Hamelin nella favola.

Il leader del Pdl Silvio Berlusconi e il premier uscente Mario Monti. REUTERS/Eric Vidal

“I sacrifici fatti nell‘ultimo anno possono essere dissipati in 3-4 mesi se al governo viene un vecchio illusionista ringalluzzito o un nuovo illusionista”, ha detto Monti nel corso della registrazione del programma di RaiUno Porta a porta che andrà in onda questa sera, facendo diretto riferimento al leader del Pdl Berlusconi.

“Berlusconi è come il pifferaio magico di Hamelin che porterebbe gli italiani ad annegare nel fiume: non è credibile uno che ha già illuso italiani 3 volte ed è il principale responsabile del recente aumento delle tasse”, ha aggiunto MOnti facendo riferimento alle tre volte che Berlusconi si è trovato al governo e rivelando di averlo votato anche lui nel 1994.

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below