August 31, 2012 / 11:53 AM / 7 years ago

Ue, Apple ed editori fanno concessioni a antitrust su e-book

BRUXELLES (Reuters) - Apple e quattro grossi editori consentiranno a rivenditori come Amazon di vendere e-book a prezzo scontato per due anni, nel tentativo di mettere fine ad un’indagine antitrust dell’Ue ed evitare possibili multe.

Lo riferisce una fonte vicina alla situazione.

L’autorità antitrust Ue ha aperto un’inchiesta sugli accordi sui prezzi fatti da Apple con gli editori lo scorso dicembre, ritenendo che possano danneggiare la competizione in Europa.

I quattro editori sono Simon&Schuster, HarperCollins di News Corp, Hachette Livre del gruppo francese Lagardere e Verlagsgruppe Georg Von Holtbrinck, che detiene Macmillan in Germania.

L’accordo tra Apple e gli editori prevedeva che le versioni online dei libri venissero vendute su iTunes, con una commissione del 30% per Apple e la clausola che altri rivenditori, come Amazon, non potessero vendere i libri elettronici ad un prezzo più basso. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below