April 26, 2012 / 10:25 AM / 6 years ago

Ue, governo irlandese ammonisce elettori contro "salto nel buio"

DUBLINO (Reuters) - Il ministro delle Finanze irlandese oggi ha ammonito gli elettori che se respingeranno il nuovo trattato fiscale Ue nel referendum del prossimo mese si rischia “un salto nell’ignoto” che il paese non si può permettere.

Una donna passa accanto un graffito nel centro di Dublino, 6 dicembre 2011. REUTERS/Cathal McNaughton

L’Irlanda terrà il prossimo 31 maggio probabilmente l’unico voto popolare sul piano guidato dalla Germania per regole di bilancio più severe e i sondaggi realizzati la scorsa settimana hanno evidenziato un 40% di indecisi.

Il ministro delle Finanze Michael Noonan ha ammonito che l’incertezza intorno alle elezioni in Francia e Grecia può spaventare i mercati e che l’ultima cosa che l’Irlanda dovrebbe fare è creare altri problemi.

Gli elettori irlandesi hanno respinto per due volte con i referendum i complessi trattati europei.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below