February 7, 2012 / 2:32 PM / 7 years ago

Responsabilità magistrati, Anm vedrà premier Monti domani

ROMA (Reuters) - L’Associazione nazionale magistrati sarà ricevuta domani dal premier Mario Monti, dal ministro della Giustizia Paola Severino e dal sottosegretario Antonio Catricalà, ai quali chiederà di attivarsi per cancellare la norma sulla responsabilità civile dei magistrati approvata dalla Camera la scorsa settimana.

“Questa norma, per la sua formulazione ha l’effetto di minare la libertà di giudizio dei magistrati e dunque di terrorizzarli” ha detto il presidente dell’Anm Luca Palamara ai giornalisti, prima della riunione del parlamentino del sindacato, convocato per decidere iniziative di protesta.

La norma, che consente ad una vittima di errori giudiziari di ottenere un risarcimento direttamente dal magistrato e non più solo dallo Stato, è stata introdotta su proposta della Lega Nord e con voto segreto nella legge comunitaria durante il suo passaggio alla Camera.

Ora il ddl dovrà essere incardinato al Senato, dove il suo presidente, Renato Schifani, ha detto che si attiverà per cambiare la norma sulle toghe sostenuta da tutto il centrodestra.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below