February 1, 2012 / 7:21 AM / 7 years ago

Talebani "pronti a riprendere l'Afghanistan" dopo ritiro Nato

Un miltante talebano posa per una foto a Herat. REUTERS/Mohammad Shoiab

KABUL (Reuters) - Un rapporto segreto dell’esercito Usa ritiene che i talebani, sostenuti dal Pakistan, sarebbero pronti a riprendere il controllo dell’Afghanistan dopo il ritiro delle forze a guida Nato dal paese. Lo scrive oggi il Times.

Il tenente colonnello Jimmier Cummings, portavoce della Forza internazionale di assistenza alla sicura guidata dalla Nato (Isaf), ha confermato l’esistenza del documento ma spiegando che non è strategico per le operazioni.

“Il documento segreto in questione rappresenta le opinioni di detenuti talebani, non è un’analisi e non deve essere intesa come tale”, ha spiegato.

Il documento citato dal Times ritiene che la potente agenzia per la sicurezza pakistana Isi stia assistento i talebani nel dirigere attacchi contro le forze straniere.

L’accusa ha ricevuto una dura risposta dal portavoce del ministero degli Esteri pakistano Abdul Basit. “E’ una cosa frivola, siamo impegnati nella non-interferenza in Afghanistan”, ha spiegato.

Il Times scrive che il rapporto “altamente segreto” è stato realizzato dall’esercito Usa nella base militare di Bagram per alti funzionari Nato il mese scorso.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below