October 3, 2011 / 10:59 AM / 8 years ago

Escort, Lavitola indagato a Bari

La escort Patrizia D'Addario per le strade di Otranto. REUTERS/Fabio Serino

Bari (Reuters) - Il faccendiere Valter Lavitola è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Bari per induzione a rendere false testimonianza all’autorità giudiziaria.

Lo hanno riferito oggi fonti giudiziarie, che nulla hanno detto invece circa la posizione del premier Silvio Berlusconi.

Questo reato è stato ipotizzato dal tribunale del Riesame di Napoli, che ha ribaltato una prima ipotesi d’indagine della procura partenopea, secondo cui Lavitola e l’imprenditore barese Gianpaolo Tarantini avrebbero estorto denaro a Berlusconi in cambio del loro silenzio sulla vicenda delle escort nelle case del presidente.

Lo stesso Riesame ha decretato la competenza territoriale di Bari per l’inchiesta.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below