September 20, 2011 / 4:48 PM / 8 years ago

Lampedusa,immigrati danno fuoco a Centro accoglienza

ROMA (Reuters) - Alcuni migranti tunisini hanno appiccato oggi il fuoco all’interno del Centro di accoglienza sull’isola di Lampedusa, per protestare contro i rimpatri di massa effettuati in questi giorni dalle autorità verso il paese nordafricano. Lo riferiscono i carabinieri.

L’incendio, che è stato spento dai vigili del fuoco intorno alle 18.20, ha distrutto due padiglioni e un magazzino, come riferito da un portavoce dei carabinieri di Agrigento, da cui dipende la stazione di Lampedusa.

I migranti presenti nel centro - un migliaio circa, in maggioranza tunisini - sono stati tutti evacuati e passeranno la notte nei pressi del campo sportivo e in altre zone dell’isola. Circa 400-500 dovranno essere trasferiti a breve in altri centri.

Secondo i carabinieri - che hanno detto che l’incendio non avrebbe provocato feriti - i migranti stanno protestando da giorni contro i rimpatri.

In un comunicato, l’associazione Save The Children, che si occupa di assistenza ai minori, ha espresso “grande preoccupazione per l’incendio in atto nel CPSA di contrada Imbriacola a Lampedusa, in particolare modo per le sorti di una decina di minori presenti al momento nel centro ed arrivati a Lampedusa nella notte di venerdì 16 settembre”.

Secondo Save The Children l’incendio è il risultato di una “situazione di tensione” nel centro.

L’associazione ha chiesto anche il trasferimento dei minori non accompagnati presenti a Lampedusa “in strutture adeguate alla loro accoglienza”.

Il Partito democratico, in una nota, ha preannunciato per domani un’interrogazione urgente sulla vicenda al ministro dell’Interno Roberto Maroni, e ha accusato il governo di “insufficienza nelle azioni di controllo e di prevenzione”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below