January 26, 2011 / 9:41 AM / 9 years ago

Web, quotidiani Usa lanciano servizi personalizzati a pagamento

NEW YORK (Reuters) - Un notiziario personalizzato realizzato da New York Times, Washington Post, e Gannett Co è stato lanciato ieri negli Usa nel tentativo di indurre i lettori a pagare per leggere notizie su Internet.

Ongo, che ha ottenuto 12 milioni di dollari di finanziamento dagli editori dei tre giornali, raccoglie notizie da una varietà di fonti con un servizio al prezzo base di sette dollari al mese.

L’iscrizione base comprende articoli da Associated Press, the Washington Post, Usa Today e articoli selezionati da The New York Times e Financial Times di Pearson. Gli utenti possono aggiungere altre testate, come The Guardian e Detroit Free Press, a 99 centesimi al mese per ogni fonte aggiunta.

Il layout di Ongo è simile a quello della carta stampata con articoli presentati su diverse colonne, anche se vi si può accedere da web browser, smartphone e tablet.

Molti giornali stanno sperimentando modelli che richiedano alcune forme di pagamento per accedere alle notizie online per raccogliere altri profitti per la pubblicità. Secondo gli ultimi dati della Newspaper Association of America, la pubblicità dei giornali online rappresentano solo l’11% del totale della pubblicità sui giornali.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below