November 2, 2010 / 1:08 PM / in 9 years

Inchiesta festini Pdl, atti pm Palermo trasferiti a Milano

PALERMO (Reuters) - Saranno trasferiti a Milano gli atti di un’inchiesta dei pm palermitani su un presunto giro di prostituzione e droga in ambienti del Pdl. Lo riferiscono fonti giudiziarie.

L’ex assistente di un parlamentare del Pdl, la 32enne Perla Genovesi, dopo l’arresto nei mesi scorsi con l’accusa di traffico di droga avrebbe deciso di collaborare con la giustizia, raccontando ai pm di Palermo di festini a base di sesso e cocaina in ambienti del partito a Roma e Milano.

Al centro delle rivelazioni anche un’amica escort, che avrebbe partecipato a delle feste nella residenza sarda del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, Villa Certosa.

Dopo che la notizia è trapelata, spiegano le fonti, la Procura di Palermo ha deciso di trasferire gli atti a Milano.

All’orizzonte si prospetta dunque un possibile nuovo scandalo a sfondo sessuale per il premier, in questi giorni alle prese con le polemiche sul caso della giovanissima Ruby.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below