October 27, 2010 / 11:25 AM / 9 years ago

Privacy, procura Roma indaga su Google Street View

ROMA (Reuters) - La procura di Roma ha aperto un fascicolo su Google Street View, il sistema che consente di visionare dal proprio computer strade e luoghi in molte parti del mondo, per stabilire se violi la privacy. Lo riferiscono fonti giudiziarie.

Il fascicolo, per ora contro ignoti, ipotizza il reato di violazione della privacy, ed è stato aperto in seguito a una comunicazione del Garante per la privacy, che si è occupato della questione nei giorni scorsi, su dati sensibili che sarebbero stati captati su reti wi-fi.

Google — che è rappresentato dagli avvocati Giuliano Pisapia e Giulia Bongiorno — ha ribadito in una nota la propria “disponibilità a collaborare con le autorità”, aggiungendo che “la raccolta accidentale di dati wifi da parte delle auto di StreetView è stato un errore del quale siamo profondamente spiacenti e per cui ci scusiamo”.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below