February 25, 2010 / 9:59 AM / 10 years ago

Francia, sciopero controllori di volo: terzo giorno di disagi

Passeggeri in attesa all'aeroporto di Nizza dopo la cancellazione di alcuni voti a causa dello sciopero dei controllori di volo. REUTERS/Eric Gaillard (FRANCE - Tags: TRANSPORT EMPLOYMENT BUSINESS)

PARIGI (Reuters) - Continuano anche oggi in Francia i disagi al trasporto aereo a causa dello sciopero dei controllori di volo, dopo il fallimento dei colloqui con il governo.

Come ha comunicato in una nota la Dgac, l’aviazione civile francese, sono stati cancellati la metà dei voli dall’aeroporto di Orly e il 15% dall’aeroporto Charles de Gaulle.

Air France, maggior vettore francese, ha detto però sul suo sito che sono garantiti i voli a lungo raggio da Charles de Gaulle e Orly e l’85% dei voli europei e domestici da entrambi gli aeroporti.

I sindacati hanno deciso di continuare lo sciopero, in corso da martedì, dopo che l’incontro di ieri con il Ministero dell’Ambiente non ha prodotto soluzioni.

L’agitazione di cinque giorni è stato indetta per protestare contro un accordo sulla modernizzazione del traffico aereo sottoscritto da Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Olanda e Svizzera, che i sindacati temono possa portare a licenziamenti.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below