November 21, 2009 / 9:43 AM / 9 years ago

Mumbai, arrestati a Brescia 2 pakistani per favoreggiamento

MILANO (Reuters) - La Digos di Brescia ha arrestato con l’accusa di favoreggiamento e attività finanziaria abusiva due cittadini pakistani che, tramite pagamenti effettuati con l’agenzia di money transfer che gestivano, avrebbero finanziato i terroristi islamici responsabili degli attentati avvenuti a Mumbai nel novembre 2008, costati la vita a decine di persone.

L'hotel Taj Mahal avvolto dal fumo durante una sparatoria tra attentatori e forze dell'ordine nel novembre 2008. REUTERS/Arko Datta (INDIA)

Ne dà notizia in una nota il Prefetto Carlo De Stefano, direttore centrale della Polizia di Prevenzione.

Le indagini, eseguite per la parte finanziaria in collaborazione con la Guardia di Finanza di Brescia, sono state avviate nello scorso dicembre grazie anche a informazioni fornite dall’Fbi e delle autorità indiane, quando è emerso che i due titolari dell’agenzia, utilizzando l’identità di una persona ignara, poco prima degli attacchi di Mumbai avevano effettuato un versamento per pagare l’account di un servizio di telecomunicazioni VoIP utilizzato da soggetti in contatto con gli attentatori.

Gli investigatori, spiega la nota, sono quindi riusciti a documentare come l’ordine di esecuzione del pagamento fosse stato rivolto ai due titolari dell’agenzia da persone in Pakistan, riconducibili ad una società di intermediazione finanziaria sulla quale sono in corso accertamenti in ambito internazionale.

Il 26 novembre del 2008 un gruppo di fondamentalisti islamici ha colpito con una serie di attentati coordinati alcuni luoghi simbolo di Mumbai, capitale finanziaria dell’India, uccidendo almeno 166 persone.

Nell’ambito della stessa indagine sono stati arrestati altri due cittadini pakistani con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata a favorire l’immigrazione clandestina mentre un terzo, che sarebbe anch’esso implicato nel traffico di esseri umani, e è al momento ricercato.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below