September 24, 2009 / 10:04 AM / 10 years ago

Onu, Obama presiederà storico Consiglio di sicurezza su nucleare

Il presidente Usa Barack Obama (a destra) brinda con il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon REUTERS/Kevin Lamarque (UNITED STATES POLITICS IMAGES OF THE DAY)

di Louis Charbonneau

NAZIONI UNITE (Reuters) - Il presidente americano Barack Obama presiederà oggi una storica riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite da cui dovrebbe emergere la richiesta ai Paesi dotati di arsenali nucleari di eliminarli.

La riunione di oggi — che vedrà assieme i leader dei 15 Paesi che fanno parte del Consiglio di Sicurezza nella sede dell’Onu nel cuore di Manhattan — sarà anche la prima presieduta da un presidente Usa da quando l’organismo è stato creato nel 1946.

Secondo i diplomatici, i membri del Consiglio dovrebbero adottare all’unanimità una bozza di risoluzione proposta dagli Usa che dice che c’è “bisogno di fare altri sforzi nell’ambito del disarmo nucleare” e che sollecita tutti i Paesi che non hanno aderito al Trattato di non proliferazione nucleare (Tnp) del 1970, a farlo.

La riunione del Consiglio, che si svolge nel secondo giorno della sessione annuale dell’Assemblea generale dell’Onu, vedrà per la quinta volta il Consiglio di sicurezza riunire capi di Stato e di governo. Ma sarà anche il primo vertice del Consiglio che si concentrerà esclusivamente sulla proliferazione nucleare e sul disarmo.

La prima riunione del Consiglio di sicurezza avvenne il 31 gennaio del 1992 e fu presieduta da premier britannico John Major. Tra i partecipanti c’erano anche il presidente americano George H.W. Bush e Boris Yeltsin, presidente della Federazione russa.

La risoluzione sollecita la fine della proliferazione delle armi atomiche e chiede che le parti che hanno sottoscritto il Tnp mantengano le loro promesse di non sviluppare testate atomiche. La versione finale, ottenuta da Reuters, prevede soltanto modifiche non molto importanti rispetto a quella circolata in Consiglio due settimane fa.

Tutti e cinque i membri permanenti del Consiglio di sicurezza — Usa, Russia, Cina, Gran Bretagna e Francia — sono dotati dell’atomica.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below