July 23, 2009 / 7:11 PM / 10 years ago

Pd, 4 i candidati per la corsa alla segreteria

ROMA (Reuters) - Sono quattro i candidati ufficiali alla leadership del partito democratico, dopo che oggi si è chiuso il termine per la presentazione delle firme necessarie per concorrere. Lo riferisce l’ufficio stampa del Pd in una nota.

Accanto al segretario uscente Dario Franceschini, all’ex ministro delle Attività produttive Pier Lugi Bersani, al chirurgo e senatore Ignazio Marino, che hanno raccolto ognuno 2.000 firme, c’è un outsider: Amerigo Rutigliano, segretario dell’associazione Officina Sociale.

Mario Adinolfi, il giornalista blogger che si era già candidato alle primarie che elessero Walter Veltroni leader del Pd, ha annunciato oggi dal proprio blog il suo ritiro a favore di Franceschini.

Il Pd non ha invece accettato la candidatura di Raffaele Calabretta, un ricercatore del Cnr, “in quanto sprovvisto delle firme e dei requisiti richiesti”, dice il comunicato stampa.

Ora la commissione nazionale del Pd per il congresso esaminerà le firme presentate, e procederà all’ammissione ufficiale dei candidati.

Il congresso del partito si terrà l’11 ottobre, mentre le primarie per le’elezione del nuovo segretario avverranno il 25 ottobre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below