May 8, 2009 / 8:42 AM / 10 years ago

Sisma, procuratore L'Aquila: interrogatori prima del previsto

Immagine di edifici crollati all'Aquila. REUTERS/Alessandro Bianchi (ITALY DISASTER ENVIRONMENT)

PERUGIA (Reuters) - Nell’ambito delle indagini della procura dell’Aquila sugli edifici crollati nel terremoto del mese scorso in Abruzzo è possibile passare “prima del previsto” alla fase degli interrogatori e avere “in tempi accelerati” l’elenco con i nomi di coloro che “hanno costruito male”.

E’ quanto ha detto oggi in un’intervista con Reuters il procuratore capo dell’Aquila Alfredo Rossini, precisando che “non è pronto l’elenco degli indagati, ma siamo molto avanti con le indagini”.

Lo scorso 6 aprile una violenta scossa di terremoto ha provocato 296 morti e ha distrutto moltissime abitazioni costringendo oltre 60.000 persone a vivere nelle tende. A pochi giorni dal sisma la procura dell’Aquila ha aperto un’inchiesta per verificare eventuali responsabilità sui crolli delle abitazioni colpite dalle scosse.

“Visto che in un mese abbiamo effettuato 140 sopralluoghi, abbiamo raccolto moltissimo materiale, visto che i periti hanno già fornito numerose risposte e visto che conosciamo bene i palazzi crollati e l’iter delle costruzioni è possibile dedurre che in tempi accelerati ci saranno i nomi di coloro che hanno costruito male”, ha spiegato Rossini.

Il procuratore capo dell’Aquila ha detto anche che la chiusura delle indagini potrebbe avvenire prima della data prevista.

“Avevamo sei mesi di tempo per svolgere le indagini, salvo proroghe. Io avevo auspicato e previsto che in quattro mesi si sarebbe potuto portare a termine il lavoro. Visti i risultati possiamo immaginare che ciò è possibile ma potrebbe essere ulteriormente anticipata la data rispetto a quella prevista”, ha detto ancora Rossini.

Rossini ha aggiunto che l’intero lavoro della procura è stato svolto “in condizioni operative disagiate, senza la possibilità di usufruire degli spazi della procura che è andata distrutta”.

Nel sisma è andato distrutto anche il tribunale della città.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below