March 29, 2008 / 10:27 AM / 11 years ago

Zimbabwe, Mugabe: pronto ad accettare sconfitta elettorale

Una donna mostra il dito macchiato di inchiostro dopo aver votato ad Harare. REUTERS/Philimon Bulawayo (ZIMBABWE)

HARARE (Reuters) - Il presidente Robert Mugabe ha negato di preparare brogli per le elezioni in corso stamani e ha detto che sarebbe pronto ad accettare la sconfitta, anche se non ha dubbi sulla sua vittoria.

“Noi non manipoliamo le elezioni. Siamo gente onesta. Non potrei dormire sonni tranquilli, se avessi barato alle elezioni”, ha detto Mugabe ai giornalisti mentre votava in una scuola elementare di Harare.

“Perché dovrei barare? La gente sostiene noi. Nel momento in cui non ci sosterrà più, allora lasceremo la politica”.

In Zimbabwe si vota nelle elezioni più difficili dall’indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1980, in cui Mugabe rischia il posto dopo 28 anni di governo.

Il presidente è sotto attacco da parte del veterano dell’opposizione, Morgan Tsvangirai, e da un suo ex compagno di partito, passato dall’altra parte, Simba Makoni. Entrambi lo accusano di prepararsi a brogli durante lo spoglio delle schede.

Se nessun candidato ottiene oggi più del 51% dei voti, si andrà ad un secondo round, in cui i due partiti d’opposizione potrebbero presentarsi insieme.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below