March 30, 2008 / 9:23 AM / 11 years ago

Zimbabwe, opposizione reclama vittoria dopo primi risultati voto

Di MacDonald Dzirutwe

HARARE (Reuters) - L’opposizione in Zimbabwe si è dichiarata oggi vittoriosa sulla base dei primi risultati delle elezioni con cui cerca di spodestare il presidente Robert Mugabe, da 28 anni al potere in un paese al collasso economico.

“E’ un momento storico per noi tutti. Abbiamo vinto queste elezioni”, ha detto Tendai Biti, segretario generale del principale partito di opposizione, il Movimento per il cambiamento democratico (Mdc), ad un briefing con giornalisti, diplomatici e osservatori.

L’opposizione, guidata dall’ex sindacalista Morgan Tsvangirai, ha accusato l’84enne Mugabe di avere fatto ricorso a brogli nel tentativo di restare al potere e gli osservatori africani hanno confermato che ci sono stati in alcuni casi,

Lo Zimbabwe, un tempo prospero paese, è piegato dalla più alta inflazione al mondo, che procede ad un tasso di oltre il 100.000 per cento, dalla penuria di cibo e carburante, mentre prosegue l’epidemia di Aids che contribuisce a ridurre l’aspettativa di vita.

Mugabe, che accusa l’Occidente di sabotare l’economia del suo paese, si è detto fiducioso di una sua riconferma e ha respinto le accuse di brogli.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below