September 4, 2019 / 12:57 PM / 2 months ago

Gb, premier Johnson sfida opposizione con proposta elezioni 15 ottobre

Il Primo Ministro del Regno Unito, Boris Johnson a Londra, Regno Unito. REUTERS/Hannah McKay

LONDRA (Reuters) - Il primo ministro britannico Boris Johnson ha esortato il leader dell’opposizione e del partito Laburista, Jeremy Corbyn, ad accettare elezioni parlamentari per il 15 ottobre, definendo il piano dei laburisti per evitare una Brexit senza accordo un “atto di resa” all’Unione europea.

“Questo governo porterà il Paese fuori dall’Unione Europea il 31 ottobre, ma rimane solo un ostacolo che si frappone, è l’atto di resa proposto dal leader dell’opposizione (Corbyn)” ha dichiarato Johnson al parlamento.

“Vorrei sollecitare il leader dell’opposizione a confermare, appena sarà il suo turno, che se quell’atto di resa passa, permetterà alle persone di questo Paese di avere la propria opinione su ciò che si propone di consegnare a loro nome, con un’elezione il 15 ottobre.”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below