September 2, 2019 / 2:13 PM / in 3 months

Tesoro vede deficit tendenziale 2020 a 1,6% Pil, 2019 a 1,9% - fonti

Il ministero dell'economia e della finanza a Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi

ROMA (Reuters) - L’Italia dovrebbe chiudere il 2019 con un indebitamento netto all’1,9% del Pil anziché al 2,04% indicato lo scorso luglio, mentre il deficit 2020 è visto all’1,6% a legislazione vigente, secondo quanto riferiscono due fonti a Reuters.

Nel Documento di economia e finanza (Def), pubblicato ad aprile, il ministero dell’Economia aveva fissato un obiettivo di deficit al 2,4% quest’anno e al 2,1% il prossimo.

Al termine del negoziato con la Commissione europea, che ha permesso all’Italia di evitare una procedura di infrazione, il deficit 2019 è stato rivisto al 2,04% ma non è stato fissato un nuovo obiettivo programmatico per l’anno prossimo.

Secondo le fonti, “è probabile” che i conti di quest’anno risultino alla fine migliori di quanto atteso a luglio con un deficit intorno all’1,9%.

Nel 2020 l’indebitamento tendenziale, che comprende l’aumento dell’Iva da 23,1 miliardi in programma da gennaio, è visto dal Tesoro all’1,6% in base alle informazioni più recenti, spiegano una fonte governativa e una vicina al dossier.

Il target del 2020 sarà fissato dal nuovo governo entro il 27 settembre, termine per il varo della Nota di aggiornamento al Def.

Sia il Pd sia il Movimento 5 stelle, impegnati nelle trattative per dare vita a un esecutivo guidato da Giuseppe Conte, vogliono negoziare con l’Europa margini di flessibilità che consentano di aumentare il deficit l’anno prossimo.

Giuseppe Fonte

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below